Seguici su

Auto Elettriche

Auto elettriche: 180 colonnine superveloci Ionity in arrivo

Eni e Ionity firmano l’accordo per l’installazione di 30 stazioni di ricarica super veloce da 350 kW nelle stazioni di servizio Eni.

Auto elettriche, a Torino 10 nuove colonnine di ricarica evway

[blogo-video id=”177199″ title=”IONITY Design Concept” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.ecoblog.it/2/24d/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=HVI3pB4yI18″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc3MTk5JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9IVkkzcEI0eUkxOD9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93PSJhdXRvcGxheTsgZW5jcnlwdGVkLW1lZGlhIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xNzcxOTl7cG9zaXRpb246IHJlbGF0aXZlO3BhZGRpbmctYm90dG9tOiA1Ni4yNSU7aGVpZ2h0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7b3ZlcmZsb3c6IGhpZGRlbjt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O30gI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3NzE5OSAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3NzE5OSBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”]

Il marchio italiano del cane a sei zampe ha firmato il 25 Ottobre un accordo con la società Ionity, frutto della collaborazione tra BMW, Mercedes, Ford e il gruppo Volkswagen, che intende sviluppare in Europa entro il 2020 una rete di circa 400 stazioni per ricaricare con colonnine ultraveloci per le auto elettriche di nuova generazione.

Il sodalizio prevede la diffusione di 30 nuove stazioni di ricarica in Italia a partire dal 2019: ognuna di esse vedrà l’installazione di 6 colonnine di ricarica superveloci, con una potenza fino a 350kw, in grado di rifornire, con meno di 20 minuti di ricarica, le attuali auto elettriche e quelle di nuova generazione.

In totale, quindi, le colonnine ultra fast da 350 kW installate saranno 180.

Non è stato tuttavia specificato dove queste nuove infrastrutture verranno costruite: la rete autostradale italiana è in grave difetto per quanto riguarda l’offerta di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, questa potrebbe essere dunque un’occasione per migliorare e diffondere l’utilizzo di questa tecnologia.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/177172/auto-elettriche-ecco-la-ricarica-wireless-da-120-kw”][/related]

Va detto anche che, nonostante le colonnine Ionity siano dotate del connettore CCS ormai standard in Europa, la potenza di 350 kW non è attualmente compatibile con il sistema di ricarica di nessuna auto elettrica in commercio.

Le migliori auto elettriche di oggi hanno connettori da 100 kW. L’ultima nata in casa Audi, il SUV elettrico e-tron, ha un connettore da 150 kW.

Di conseguenza la velocità effettiva di ricarica delle auto elettriche, anche con colonnina da 350 kW, sarà limitata alla potenza che la batteria può ricevere.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/177083/auto-elettriche-3-300-kwh-in-omaggio-con-audi-e-tron”][/related]

I tempi dichiarati da Ionity (20 minuti per una ricarica al 100%) saranno da considerare realistici solo quando verranno messe in commercio auto elettriche in grado di utilizzare la ricarica a 350 kW.

Ad esempio l’Audi e-tron si ricarica all’80% in 30 minuti ma solo quando è connessa a una colonnina da 150 kW, in

A cura di: Tommaso Marcoli.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa