Seguici su

Auto Elettriche

Trentino green con incentivi per le auto elettriche

In Trentino incentivi per imprenditori e professionisti che decidono di acquistare un’automobile elettrica

uber auto elettriche

Il Trentino si conferma una delle regioni Italiane più attente alla mobilità sostenibile: il piano di incentivi all’acquisto di auto elettriche e auto ibride plug-in, precedentemente riservato agli enti pubblici, è stato infatti esteso dalla Provincia di Trento anche ai privati: imprenditori, professionisti e imprese agricole.

Verranno incentivate anche le soluzioni di ricarica, quindi l’installazione di colonnine di ricarica per auto elettriche, e per i motoveicoli elettrici.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/172464/auto-elettriche-e-ibride-4-mila-euro-di-incentivi-a-bolzano-per-i-privati”][/related]

Nel dettaglio, gli incentivi ai privati prevedono:

  • Per gli autoveicoli elettrici: contributo di 4.000 euro a cui si aggiungono 2.000 euro di sconto da parte dei concessionari convenzionati, per ogni mezzo
  • Per gli autoveicoli ibridi plug-in: contributo di 2.000 a cui si aggiungono 2.000 euro di sconto dei concessionari per ogni mezzo, di prima immatricolazione o nuovi. L’acquisto dovrà essere fatto presso concessionari convenzionati e la domanda di contributo potrà essere presentata tramite gli stessi
  • Per i motoveicoli elettrici di prima immatricolazione o nuovi: contributo di 1.500 euro e comunque non superiore al 50% della spesa ammissibile
  • Per le stazioni di ricarica per veicoli elettrici o ibridi: contributo del 60% del costo sostenuto, nel limite di 5 stazioni per ciascun richiedente, per una spesa massima ammissibile di 1.500 euro l’una
  • Per le stazioni di ricarica per e-bike: contributo del 60% del costo sostenuto, ma solo se dotate di multipresa di tipo SHUKO, nel limite di 1 stazione per ciascun richiedente, per una spesa massima ammissibile di 500 euro l’una

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/172895/trentino-alto-adige-mobilita-elettrica-ed-energie-rinnovabili”][/related]

Le domande per ottenere le agevolazioni possono già essere presentate, e possono essere richieste da persone fisiche che svolgono attività imprenditoriale e professionale, gli enti privati che svolgono attività economica e le imprese agricole.

Il contributo che verrà versato ammonta a 15.000 Euro  in tre anni per le aziende agricole e di 200.000 in tre anni per gli altri soggetti.

L’estensione ai privati degli incentivi per le macchine elettriche ed ibride rientra nel “Piano Provinciale della Mobilità Elettrica” della Provincia Autonoma di Trento, varato nel settembre del 2017.

A cura di: Tommaso Marcoli

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa