Seguici su

E-Bike

EICMA 2018: il motore per e-bike E-P3 Dual Battery di Polini

Ad EICMA 2018 Polini porta due prototipi di e-bike per mostrare le potenzialità del suo nuovo motore E-P3 a doppia batteria.

motore e-bike E-P3 Dual Battery Polini

[blogo-video id=”177460″ title=”Motore e-bike Polini E-P3 Dual Battery” content=”” provider=”brid” video_brid_id=”” video_original_source=”” image_url=”https://s3.eu-west-1.amazonaws.com/video.blogo.it/thumb/3YCT0Cvx-640.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”327461″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc3NDYwJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSBjbGFzcz0nbXBfdmlkZW9fdGhlbWUgaWZyYW1lX19tcF92aWRlb190aGVtZScgc3JjPSJodHRwOi8vZWNvYmxvZy5hZG1pbi5ibG9nby5pdC92cC8xNzc0NjAvIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIHdlYmtpdGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgbW96YWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiBmcmFtZXNwYWNpbmc9JzAnIHNjcm9sbGluZz0nbm8nIGJvcmRlcj0nMCcgZnJhbWVib3JkZXI9JzAnIHZzcGFjZT0nMCcgaHNwYWNlPScwJz48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE3NzQ2MHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc3NDYwIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTc3NDYwIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]
Oltre 400 chilometri di autonomia per le bici a pedalata assistita: questa è la promessa portata da Polini Motori ad EICMA 2018, dove il produttore lombardo mostra due prototipi di e-bike dotati del suo ultimo motore E-P3 con Dual Battery.

Le due bici elettriche sono una road bike ed una MTB elettrica. Entrambe hanno il sistema a doppia batteria (ognuna da 500 Wh, per un totale di 1.000 Wh) che permette di percorrere fino a 420 chilometri con assistenza alla pedalata del 30%.

In questa foto vedete i dati dichiarati da Polini per il motore E-P3 con una singola batteria.

Il motore E-P3 di Polini è già noto ed apprezzato nelle e-bike stradali per la sua leggerezza (pesa 2,85 chili) e gli ingombri ridotti. Ha una potenza di 250 W (500 di picco) e una coppia massima di 70 Nm. Fornisce un’assistenza alla pedalata fino al 400%.

Il costruttore di Alzano Lombardo ad EICMA è venuto a dimostrare che questa unità può essere utilizzata anche su altri tipi di biciclette elettriche.

Lo fa con due prototipi: una bici da corsa elettrica e una mountain bike front, entrambe dotate di E-P3 e Dual Battery.
[blogo-gallery id=”177464″ layout=”photostory”]

Il sistema Dual Battery di Polini funziona in modo alternato: la potenza delle due batterie non si somma, ma i due accumulatori vengono usati alternativamente per raddoppiare l’autonomia della ebike.

Questo ne migliora anche le prestazioni nella lunga durata perché, essendo usate a turno, le batterie riscaldano meno.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/177385/eicma-2018-tutti-i-mezzi-ecologici”][/related]

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità