Seguici su

Auto a Idrogeno

Nikola Tre: il camion elettrico a idrogeno per il prossimo decennio

L’americana Nikola Motor Company annuncia il suo terzo progetto di camion elettrico a idrogeno, destinato al mercato europeo e che arriverà a inizio anni ’20.

Nikola Tre camion elettrico a idrogeno

[blogo-gallery id=”177654″ layout=”photostory”]
Dagli Stati Uniti arriva l’annuncio di un nuovo camion elettrico a idrogeno: è il Nikola Tre di Nikola Motor Company, azienda che sta sviluppando anche il Nikola One e il Nikola Two.

A differenza dei due modelli precedenti, il Nikola Tre sarà un camion pensato per il mercato europeo. Dal punto di vista tecnico le differenze non saranno tanto nella propulsione e nelle celle a combustibile, quanto nelle dimensioni e nel design (con configurazioni sia 6X2 che 6X4).

Numerosi i vantaggi della motorizzazione elettrica a idrogeno di questo mezzo pesante: innanzitutto la potenza, da 500 a 1.000 CV, e la coppia, fino a 2.700 Nm, e poi soprattutto l’autonomia, tra 500 e 1.200 km, e infine i tempi di ricarica dell’idrogeno. In circa venti minuti si farà il pieno, afferma Nikola Motor Company.
[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/166556/nikola-one-la-rivoluzione-ibrida-dei-mezzi-pesanti”][/related]
Ancora è un concept: a inizio 2020 si partirà con i primi test su strada in Norvegia. Nikola Motor ha intenzione di costruirlo in Europa, ma non ha ancora rivelato dove e se si appoggerà a qualche produttore locale o se riuscirà a far tutto da sola.

Sul mercato dovrebbe arrivare nel 2022-23, ad un prezzo al momento sconosciuto. L’azienda afferma di avere già pre-ordini (di tutti i suoi mezzi a idrogeno, non solo i camion) per un valore di 11 miliardi di dollari.

La speranza è che, per i primi anni del prossimo decennio, in Europa ci sia già una rete di distributori di idrogeno sufficientemente diffusa da permettere la circolazione del Nikola Tre e degli altri modelli di mezzi pesanti elettrici a celle di combustibile idrogeno.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità