Seguici su

Biciclette

Una passerella ciclabile e pedonale per ricollegare Portofino

Dopo la terribile mareggiata del 29 ottobre Portofino è rimasta isolata dal resto della Liguria, entro fine dicembre una passerella per pedoni, ciclisti e disabili.

maltempo portofino passerella statale 227 santa margherita ligure

Avranno inizio lunedì 26 novembre i lavori per la costruzione della passerella in legno che permetterà a Portofino di uscire, almeno in parte, dall’isolamento in cui è caduta dopo la mareggiata che il 29 ottobre scorso ha distrutto un tratto lungo un centinaio di metri della Strada Statale 227.

La passerella sarà percorribile a piedi, in bicicletta e anche dai disabili in sedia a rotelle.

A costruirla sarà un’azienda veneta, la Euroedile srl di Postioma di Paese in provincia Treviso, specializzata in ponteggi “difficili“. La passerella sarà lunga circa 120 metri, larga 1,5 metri e fissata alla parete di roccia per resistere ad una eventuale nuova mareggiata. E’ pensata per essere usata anche dai disabili, grazie a rampe e pannelli antisdrucciolo.
[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/177273/maltempo-la-conta-dei-danni”][/related]

All’emittente TV Veneto Uno il responsabile del cantiere Lorenzo Munarin ha spiegato: “La Provincia di Genova ci ha chiesto di realizzarla entro il 24 dicembre, ma noi contiamo di finire entro il 10 e quindi regalare qualche giorno in più alle persone che devono passare“.

La parte della Provinciale 227 crollata è quella che collega Santa Margherita Ligure con Portofino, che dal 29 ottobre è raggiungibile solo via mare o passando per i sentieri di montagna. Per il sindaco del borgo ligure, Matteo Viacava, fu un evento assolutamente eccezionale: “Non si è mai vista una cosa simile. Il mare è stato una furia, qualcosa di incredibile“, disse il sindaco a poche ore dal fenomeno atmosferico anomalo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa