Seguici su

ECOLOGIA

Energie rinnovabili: Volkswagen le sceglie per i suoi stabilimenti

Grande attenzione per l’ambiente da parte di Volkswagen, che punta sulle rinnovabili per rendere più green i suoi impianti, con l’obiettivo di giungere alla produzione free carbon.

Volkswagen punta in modo deciso verso una produzione neutrale in termini di CO2 entro il 2050. La casa automobilistica tedesca è sulla buona strada, ma si è posta ulteriori e ambiziosi obiettivi nel 2020 per accelerare la tempistica, anticipando alcune tappe nel processo di diffusione delle energie rinnovabili come fonti per l’approvvigionamento dei suoi impianti produttivi.

Andreas Tostmann, membro del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen per la produzione e la logistica, ha dichiarato: “Vogliamo aumentare in modo significativo la quantità di energia verde acquistata per i nostri stabilimenti“.

La fornitura esterna di energia nei 16 impianti mondiali del marchio della Bassa Sassonia (esclusa la Cina) è già passata al 70% di elettricità verde da fonti rinnovabili. La società ha ora deciso di aumentare questa cifra al 90% in un solo anno.

Volkswagen sta inoltre convertendo a gas i propri impianti di produzione energetica interna. La fornitura per il sito produttivo principale di Wolfsburg è già in fase di passaggio ed entro il 2022 farà leva su sistemi a turbina a gas combinati ad alta efficienza (CCGT). Saranno gestiti in modalità di cogenerazione: le emissioni di CO2 derivanti dalla produzione di elettricità e calore diminuiranno di conseguenza del 60% o di circa 1,5 milioni di tonnellate all’anno. Ciò equivale alle emissioni di circa 870.000 auto. Con queste scelte, Volkswagen fornirà anche un contributo a lungo termine alla stabilità della rete nazionale e del sistema elettrico in Germania.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/191132/auto-elettriche-volkswagen-pensa-a-robot-di-ricarica”][/related]

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa