Auto elettriche ed ibride Porsche nello spot: Taycan e 918 Spyder

Il nuovo video commerciale Porsche mette in vetrina l'auto elettrica Taycan, ma c'è anche l'auto ibrida 918 Spyder, insieme ad autentiche icone del marchio tedesco.

Fra le protagoniste del nuovo spot Porsche, portato al debutto in occasione del Super Bowl 2020, ci sono due auto elettrificate del marchio tedesco. Si tratta della recente Taycan, vettura 100% elettrica della casa di Stoccarda, e della 918 Spyder, hypercar ibrida nata alcuni anni fa. I due modelli segnano due fasi del trattamento del tema della mobilità sostenibile nell'agenda della "cavallina" di Stoccarda.

Insieme a loro, nel video, ci sono modelli di alto valore della storia aziendale, come 917 K, Carrera GT, 911 RSR, 718 Cayman GT4, 911 Carrera 4S, 930 Turbo e 911 GT2 RS, ma qui ci focalizziamo sulle altre, per evidenti ragioni di target. 

Il primo sguardo va alla Porsche 918 Spyder, auto sportiva in tiratura limitata con cambio a doppia frizione PDK, che consente passaggi di marcia fulminei. Nella cabina di comando di questa hypercar la gestione delle diverse funzioni avviene mediante uno schermo touch-screen, come nei telefonini di ultima generazione. Ricordiamo che la 918 Spyder monta un potente V8 affiancato da tre unità elettriche, per una dotazione energetica di altissimo livello: 887 cavalli. Pur con tanta carica in corpo, in condizioni ideali libera pochissimi grammi di CO2 per chilometro.

I bassi livelli di emissione si coniugano alla sportività e al carattere delle opere di Zuffenhausen. La vettura è una scheggia in accelerazione, con passaggio da 0 a 100 Km/h in appena 2"8. Quattro le modalità operative di quest'ibrida: E-Drive, Hybrid, Sport Hybrid e Race Hybrid. La più ecologica è la prima.

La Porsche Taycan è la prima vettura full electric della casa di Stoccarda. Nella sua versione più potente e prestazionale, ossia la Turbo S, è in grado di accelerare con il Lauch Control da 0 a 100 km/h in soli 2"8. Per raggiungere i 200 km/h con partenza da fermo ci vogliono invece 9"8. La velocità massima tocca quota 260 km/h.

La grossa coupè mostra una natura agile e reattiva, anche se il modello non nasce con l'indole da purosangue da pista. Certo, le danze non sono come quelle di leggera auto da rally, ma la Porsche Taycan Turbo S mostra di cavarsela bene nei contesti più sinuosi. 

  • shares
  • Mail