Seguici su

Auto Elettriche

Car sharing con auto elettriche Renault a Parigi, per la mobilità sostenibile

A Parigi entra in scena una flotta di 500 Renault Zoe per Zity, il servizio di car sharing di auto elettriche in free-floating. Tra i suoi punti di forza la libertà e la flessibilità.

[blogo-gallery id=”192265″ layout=”photostory”]

Quello della mobilità sostenibile è un tema che può trovare supporto nel car sharing elettrico, specie nella tela urbana. In questo ambito si inserisce il servizio di condivisione di veicoli green in free-floating Zity, che il Gruppo Renault e Ferrovial si apprestano a lanciare a Parigi.

A partire dal mese di marzo l’iniziativa sarà proposta alla fruizione dei parigini, che hanno mostrato nel tempo grande interesse per la formula del car sharing.

Una flotta in “self service” di 500 Renault ZOE full electric dotate di tecnologia Zity ITY si avvia a diventare operativa nella Ville Lumière, per dare anche una risposta all’esigenza della città di ridurre le emissioni di CO2 e di combattere l’inquinamento.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/191878/renault-zoe-a-napoli-per-la-mobilita-sostenibile-a-noleggio”][/related]

Queste le parole di Gilles Normand (Direttore della Divisione Veicoli Elettrici e Servizi di Mobilità del Gruppo Renault): “L’offerta di car sharing di veicoli elettrici self service Zity offre numerosi vantaggi, in particolare una grande flessibilità del tempo di prenotazione e la disponibilità dei veicoli, sempre al posto giusto al momento giusto, grazie ad un’app molto performante“.

Le auto elettriche della flotta saranno disponibili in tutta Parigi, 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Ciascun veicolo avrà telecamera di retromarcia, sensori di prossimità, GPS, touchscreen e Cruise Control. I prezzi promettono di essere competitivi e adatti alle diverse esigenze: al minuto, a forfait di consumo (4, 8, 24 ore) oppure a credito di tempo, con l’opzione “stand-by”, per risparmiare quando si ha necessità di lasciare il veicolo in sosta per un breve periodo. Tutto questo senza spese di iscrizione o abbonamento.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa