Seguici su

Auto Elettriche

CARL, il robot autonomo che carica le auto elettriche

Svelato il concept di CARL, un robot completamente autonomo per facilitare la ricarica delle vetture elettriche: ecco come funziona

Auto elettrica

La ricerca di una colonnina di ricarica è uno dei problemi più frequenti per chi guida un’auto elettrica: nonostante i punti dedicati si stiano moltiplicando in tutte la città, ed esistano anche diverse applicazioni pensate per facilitarne la ricerca, non sempre si ha fortuna. Il parcheggio potrebbe infatti essere già stato occupato o, ancora, l’unica colonnina presente in zona potrebbe risultare guasta. Per superare queste limitazioni, la società cinese Aiways sta pensando a una soluzione innovativa: quella di CARL, il robot autonomo per la ricarica delle vetture.

La società ha già ottenuto la registrazione di alcuni brevetti per trasformare il proposito in realtà. Nel dettaglio, il gruppo sta progettando un robot – chiamato CARL, così come già anticipato – in grado di muoversi autonomamente all’interno dei parcheggi, affinché possa raggiungere vetture che necessitano di un ciclo di carica rapida. Per farlo, il dispositivo si basa sulle coordinate GPS della vettura che ne richiede l’intervento e, approfittando di un sistema interno a guida autonoma, la raggiunge evitando altri ostacoli e l’eventuale traffico stradale.

Non è però tutto, poiché CNET suggerisce anche la capacità del robot di riconoscere il tipo di attacco alla rete montato sulla vettura e di procedere autonomamente all’allacciamento, senza che il proprietario debba scendere dall’abitacolo.

Secondo i propositi dell’azienda Aiways, il robot potrebbe garantire addirittura l’80% della carica delle batterie in 50 minuti: al termine del processo, potrà raggiungere altre vetture o recarsi in un luogo adibito al suo stazionamento, in attesa di nuove richieste da parte di altri conducenti.

Al momento non è dato sapere quando CARL verrà effettivamente reso disponibile, il progetto rimane ambizioso e potrebbe contribuire sensibilmente all’adozione di auto elettriche, risolvendo uno dei problemi più annosi per questo tipo di mobilità.

Fonte: CNET

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa