Tesla Model S Long Range: 643 chilometri di autonomia

Un test di guida reale dimostra la capacità della nuova Tesla Model S di raggiungere le 400 miglia con singola carica, circa 640 chilometri.

Tesla

La Model S Long Range di Tesla può raggiungere i 643 chilometri di autonomia con una singola carica. È quanto dimostra un video pubblicato su YouTube, pronto a confermare il superamento del traguardo delle 400 miglia in condizioni d'uso reale. Il test sembra confermare quanto dichiarato da Elon Musk qualche tempo fa, quando ha deciso di scagliarsi contro l'EPA, accusando l'agenzia statunitense di non aver eseguito le verifiche dell'autonomia della vettura in modo corretto.

Lo YouTuber Bjorn Nyland ha voluto eseguire un esperimento con la sua Tesla, per testare la possibilità di raggiungere la soglia delle 400 miglia con una singola carica. Effettivamente l'utente è riuscito a sfiorare il traguardo dei 617 chilometri, poco meno di 400 miglia, arrivando a destinazione ancora con il 4% di autonomia residua. La media di viaggio è stata di circa 90 chilometri all'ora, circa il 20% in meno rispetto ai limiti di velocità imposti su molte strade a stelle e strisce.

Qualche mese fa Tesla ha presentato la nuova Tesla Model S "Long Range Plus", un nome scelto per sottolineare l'incremento di autonomia rispetto al modello classico. Un cambio di nome resosi necessario per permettere a EPA di assegnare un nuovo ranking alla vettura, almeno in termini di autonomia.

Secondo quanto reso noto dal CEO dell'azienda, la nuova auto elettrica sarebbe in grado di raggiungere le 400 miglia - pari a 643 chilometri - con una singola carica. Durante la presentazione dei dati fiscali del Q1 2020, Musk ha però sottolineato come l'EPA non abbia condotto correttamente le verifiche sull'automobile, poiché una porta sarebbe rimasta aperta durante l'esecuzione del test. Così facendo, l'automobile non sarebbe mai entrata in stato di "sleep", consumando inutilmente la batteria.

Secondo Electrek, difficilmente Tesla potrà raggiungere i medesimi risultati in un eventuale nuovo test EPA, tuttavia il video dello YouTuber è più che esemplificativo delle potenzialità della vettura in condizioni di guida reale. Naturalmente, il dato dei 90 chilometri all'ora deve essere tenuto in conto: aumentando la velocità, ad esempio raggiungendo i 130 chilometri orari, la capacità delle batterie è destinata a ridursi.

Fonte: Elektrek

  • shares
  • Mail