Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Tesla Semi, Elon Musk risponde a Bill Gates: “Non ne sa nulla”

Elon Musk approfitta della piattaforma Twitter per rispondere a Bill Gates, quest’ultimo dubbioso sull’effettiva utilità dei camion a motore elettrico

Tesla Semi

La risposta di Elon Musk non si è fatta attendere. Il CEO di Tesla ha scelto la piattaforma Twitter per controbattere alle recenti dichiarazioni di Bill Gates, poco convinto dell’utilità dei motori elettrici nel settore dei trasporti pesanti. Musk non sembra avere molti dubbi, il rivale “non ne sa nulla”.

L’antefatto è ormai ben noto. Qualche giorno fa Bill Gates ha pubblicato un intervento sul suo blog, per esprimere seri dubbi sull’effettiva utilità dei motori elettrici per i trasporti pesanti. Le batterie non sarebbero ancora in grado di garantire performance sufficienti per i camion, per via della loro autonomia ridotta e del peso considerevole. Sebbene il magnate non abbia fatto esplicitamente nomi, il riferimento è sembrato essere connesso a Tesla Semi, il camion presentato qualche tempo fa da Elon Musk.

In occasione della presentazione del prossimo “Battery Day”, l’evento annuale voluto da Tesla per presentare tutte le novità sul fronte delle batterie, il CEO del gruppo ha colto l’occasione di rispondere al rivale. Nell’annunciare come l’edizione 2020 sia “una delle più entusiasmanti” della storia di Tesla, Musk ha lanciato la sua frecciata a Gates.

In risposta a un commento di un utente, pronto a chiedere un parere sull’opinione del fondatore di Microsoft in merito alle auto elettriche, il leader di Tesla ha sentenziato laconico: “Non ne sa nulla”.

Mentre gli esperti ipotizzano l’imminente arrivo della batteria di un milione di miglia di Tesla – da intendersi come complessive per l’intero ciclo di vita – Musk sembra aver chiuso definitivamente la questione sui mezzi pesanti. Il CEO non sembra aver dubbi sulla portata del Tesla Semi, un camion già prenotato da diverse multinazionali a stelle e strisce, considerando anche l’autonomia dichiarata di 500 miglia. Ora non resta che attendere un’eventuale contromossa di Gates, sempre che decida di ritornare sulla polemica.

Fonte: Newsweek

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa