Regali per San Valentino fai da te e ecologici per lui e per lei

San Valentino è una festività che da qualche anno ha abbandonato quel luogo di intimità e sentimenti per entrare nel grande circo del marketing. D'altronde cosa può coinvolgere di più di tanti cuori rossi e cioccolato in quantità industriali?

Per evitare di farsi intrappolare, sopratutto in periodo di crisi, in quel corri corri a acquistare fiori e cioccolato, iniziamo a pensare per tempo ai regali da poter donare a lui o a lei. Dopo il salto i consigli di Ecoblog.

Candele in cera di soia

Una prima idea riguarda le candele profumate con essenze naturali ma prodotte senza paraffina (derivato del petrolio) e senza cera d'api (prodotto animale). Esistono come alternativa le bellissime candele vegetali in cera di soia. Si possono acquistare in erboristeria, cererie e anche in alcuni supermercati forniti: ci sono e basta cercarle. I più volenterosi possono anche provarle a fare in casa con la libertà così di scegliere sia gli stampini più sfiziosi sia le profumazioni preferite. La cera di soia da lavorare viene venduta in molti colorifici e ferramenta. Ispirazioni per decorazioni con frutta, foglie e essenze sul blog le candele di Mimì che le produce.

Cioccolatini a cuore vegan

I cioccolatini a forma di cuore sono davvero il regalo per eccellenza per San Valentino e non possono di certo mancare. L'ideale sarebbe acquistare cioccolato proveniente da colture biologiche e equosolidali. E dove si trova questa prelibatezza? In tutti i negozi che vendono prodotti a marchio Fairtrade inclusa anche la GDO (spesso lo trovate da Conad o Lidl). Anche per questo regalo è possibile prepararlo in casa partendo da una tavoletta di cioccolato biologico e faitrade. Ecco cosa occorre seguendo la ricetta su VeganBlog:


  • 200 g di cioccolato fondente
  • nocciole

  • mandorle
  • uvetta
  • cocco essiccato

Procedimento:
E' sufficiente sciogliere a bagnomaria il cioccolato e non appena si è completamente sciolto riempire gli stampi a forma di cuoricino per metà. Le nocciole, mandorle e uvetta si aggiungono ponendole al centro del cioccolato liquidi. Si lascia raffreddare in frigo.

Regali solidali


Qui si apre un capitolo pressoché immenso: tutti hanno da proporre un regalo solidale, che sia un piccolo contributo oppure cartoline, agendine, penne, T-shirt. Non vi resta che scegliere e noi vi forniamo una piccolissima selezione di possibilità: LAV propone adozioni a distanza oppure ciondoli per collane e braccialetti. C'è tempo fino al 9 febbraio per fare l'ordine; ENPA propone tantissime scelte: dalle adozioni a distanza, alle magliette, alle mug. Non c'è che l'imbarazzo della scelta. Il WWF propone adozioni a distanza digitali e con peluche; Sea Shepherd propone gli originali gadget da pirati! Da non perdere le mug nere per coppie avventurose. Il Bazar di Legambiente è veramente ricco di idee e prodotti, tutti rigorosamente green. Shopper e peluches sono davvero incantevoli al bazar della LIPU e certamente troverete qualche idea originale.

Pietre dipinte


Avete mai pensato di regalare una pietra dipinta? In genere si possono decorare le pietre raccolte al mare o al fiume e molto spesso si trovano naturalmente anche a forma di cuore. Ho visto anche bellissimi ritratti di animali su pietra e queste usate come fermaporta, per cui a terra sembrava di vedere un gatto accoccolato, un riccio o una lucertola. Le pietre così dipinte si possono usare, in base alla grandezza, anche come fermatovaglioli, ferma biancheria nell'armadio, piccole sculture d'arredamento, Un tutorial su come iniziare a dipingere i sassi lo ha realizzato Bysa.

Le rose per San Valentino: ecco le alternative


Su Ecoblog abbiamo consigliato anche negli anni passati di evitare di comprare fiori recisi e che se proprio piacciono è meglio scegliere fiori provenienti dal commercio equo solidale o piante nel loro vaso. Alternative ai fiori veri sono i fiori in stoffa o i fiori in feltro da prendere da pezze di recupero.

Foto | Flickr, Flickr, Flickr, Flickr, Flickr

  • shares
  • Mail