Seguici su

Alimentazione

Polpette Ikea: sospesa la vendita in Francia

Il colosso dell’arredamento blocca la vendita di polpette in Francia, dopo l’intossicazione di due famiglie che le avevano consumate al ristorante di Lisses

Non c’è pace per Ikea. È davvero un’annata nera per il colosso scandinavo dell’arredamento low cost, non per mobili e elettrodomestici che continuano a essere il core business che non conosce crisi e che, anzi, con la crisi trova terreno fertile per sottrarre quote di mercato alla concorrenza della gamma medio-alta. I problemi sono tutti nel settore alimentare. Si è cominciato a febbraio con il ritiro a scopo cautelativo delle polpette di manzo dopo che in alcune partite era stata rilevata la contaminazione con carne di cavallo. Poi in marzo alcune torte al cioccolato con le mandorle (Chokladkrokant) erano state ritirato da 23 Paesi dopo il ritrovamento di colibatteri in alcune partite vendute in Cina. Qualche settimana fa il ritiro delle lasagne da 18 Paesi perché nel ragù di carne di alce era stata rilevata la presenza di carne di maiale.

Il nuovo scandalo riguarda, ancora una volta, le polpette di manzo, la cui vendita è stata attualmente sospesa da Ikea France. Mercoledì 24 aprile due famiglie sono rimaste intossicate dopo avere consumato prevalentemente polpette nel ristorante dell’Ikea di Lisses, nella regione dell’Essonne. Attualmente le due famiglie non sono in pericolo, né si sono verificati altri casi, ma i sintomi accusati da entrambe dopo aver consumato le polpette (vomito e diarrea)  hanno fatto squillare il campanello d’allarme e, conseguentemente, hanno convinto Ikea France a sospendere la vendita.

L’ospedale ha effettuato esami clinici sui consumatori per stabilire eventuali legami col cibo consumato, mentre lunedì due laboratori renderanno noti i risultati delle analisi effettuate sulla carne.

Dalla Svezia la dirigenza di Ikea  ha fatto sapere che coopererà “con le autorità sanitarie e amministrative per identificare le ragioni del problema”.

Via |  TF1

Foto © Getty Images

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa