Seguici su

Agricoltura

Perugia Flower Show 2013, tra piante rare e inconsuete e progetti sostenibili

Perugia ha ospitato in questo fine settimana la mostra mercato di piante rare e inconsuete durante la quale ci sono stati percorsi didattici per grandi e piccini.


Perugia Flower Show è la mostra mercato delle piante rare e inconsuete che dal 2008 si tiene a Perugia. È suddivisa in due appuntamenti: la spring edition (che si è tenuta questo fine settimana ) e la winter edition (che si tiene a settembre). La pioggia e il vento non sono stati di certo clementi con l’edizione di quest’anno, però i molti appassionati di piante hanno potuto godere di una immersione nella natura, grazie ai diversi espositori e alla bella cornice dei Giardini del Frontone. Lo slogan della manifestazione è stato: Vuoi essere felice tutta la vita? Diventa giardiniere!

La manifestazione, infatti, richiamata molti espositori di altissimo livello provenienti da tutta Italia, con stand che vanno dalla semplice vendita di piante a quelli che fanno vera e propri informazione. Secondo me, questo è il punto vincente del Perugia Flower Show: accanto alla bellezza delle piante, agli splendidi colori dei fiori (come, per esempio, le “rose antiche”), alla particolarità delle forme delle piante grasse e succulente, è possibile essere guidati in percorsi di approfondimento culturale che permettono di acquisire una maggiore responsabilità nei confronti della natura.

I percorsi didattici

Perugia Flower Show 2013, spring edition

L’edizione di quest’anno ha avuto dei laboratori per bambini: attività ludico-didattiche con materiali di recupero per realizzare piccole mangiatorie, maschere, pupazzi, ma anche attività di sensibilizzazione ecologica attraverso le basi del giardinaggio, l’uso del compost e la semina.

Per gli adulti, ci sono stati percorsi guidati nel mondo delle rose: dalla loro riproduzione, alla coltivazione con cenni di storia dalle origini ai giorni nostri. Interessante l’attività che ha permesso di conoscere le piante aromatiche, con un particolare focus sulla lavanda, il cui profumo inebriante accoglieva i visitatori all’ingresso della manifestazione.

Irrigazione sostenibile, arboricoltura e arredi vegetali

Perugia Flower Show 2013, spring edition

Personalmente ho trovato molto interessanti i sistemi di irrigazione sostenibile che fanno ricorso a orci di terracotta che, messi sotto terra, permettono di dare acqua alle piante senza sprechi.

Utile lo stand degli Alberi Maestri, associazione umbra per la tutela degli alberi, che si ispira ala pensiero del padre della moderna arboricoltura Alex Shigo: “Gli alberi per essere capiti devono essere toccati”. L’associazione cerca di sensibilizzare le persone su un assunto forse banale, ma che molte volte ci sfugge: gli alberi non hanno bisogno degli esseri umani per esistere, mentre gli esseri umani non possono vivere senza alberi.

Infine, mi sono soffermato allo stand di HOH!Hang.Oasi.Home che propone un complemento d’arredo vegetale che consente a chiunque di creare un angolo di verde sospeso: un’idea personalizzabile per costruire in piena autonomia una composizione di verde verticale indoor. Pareti verdi, o semplicemente piccoli riquadri, che rendono più bella la nostra casa.

Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition
Perugia Flower Show 2013, spring edition

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa