Seguici su

Alimentazione

Eating City: a Torino pranzo gratuito per tremila contro gli sprechi alimentari

Domenica 2 giugno, in piazza Vittorio Veneto, verrà allestito un pranzo per 3000 persone partendo dagli scarti alimentari derivanti dal commercio in provincia di Torino

Domenica 2 giugno non è un giorno qualunque, è il giorno della Festa della Repubblica e non è stata scelta a caso questa data per la prima edizione del pranzo gratuito contro gli sprechi. Perché la solidarietà è uno dei capisaldi fondanti dell’Italia repubblicana, così come l’eguaglianza, nello specifico quella di avere tutti quanti un piatto caldo con cui sfamarsi.

Eating City, la città che mangia, è il pranzo contro gli sprechi alimentari organizzato da Risteco, in collaborazione con Last Minute Market, Coldiretti Piemonte, Cooperativa Nanà, Festival Cinemambiente, Auchan, Smat, Amiat, Iren Energia, Istituto Zooprofilattico, Sotral, Camst, Compass Group, Agrocompany, Ecozema e Glamoo.

Il pranzo, fino a esaurimento scorte, verrà allestito in piazza Vittorio Veneto  e sarà realizzato partendo dagli scarti derivanti dal commercio alimentare (negli ipermercati e nei mercati rionali) della provincia di Torino. Si parte da un presupposto: la città mangia cibo ma anche il territorio necessario per produrlo. Da questa considerazione nasce il progetto Eating City, in cui ambiente, economia, salute e alimentazione si incontrano e si confrontano con l’obiettivo di rimettere l’uomo al centro del sistema agroalimentare.

In piazza ci sarà un talk show condotta da Patrizio Roversi con politici, imprenditori e leader sociali per parlare della Costituzione Italiana e della sua relazione con il lavoro dell’uomo, l’agricoltura e il cibo.

Sempre in piazza verrà allestito un mercatino con oltre 50 produttori locali che ospiterà anche uno stand di Libera.

La manifestazione è inserita all’interno dell’articolato programma degli Smart City Days ed è inserito nelle iniziative di Un anno contro lo spreco.

Via | Smart City Days

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa