Seguici su

Auto

Auto elettriche: 54% delle immatricolazioni in Norvegia nel 2020

Auto elettriche, vendita record nel 2020 in Norvegia: sono ben il 54% di tutto il mercato locale delle automobili.

Auto elettriche, ricarica

La Norvegia si conferma come uno dei mercati di auto elettriche più importanti al mondo. Dopo un autunno caldissimo, dove il Paese ha toccato un market share interno di oltre il 60%, arriva il dato annuale sulle immatricolazioni. Ed è davvero entusiasmante: più del 54% delle vetture vendute nel 2020 sono elettriche. E la percentuale sale ulteriormente se, nel novero, si aggiungono anche le ibride.

Merito degli incentivi voluti dal governo norvegese, ma anche di una rete di colonnine sempre più fitta, che ha reso l’universo della mobilità sostenibile sempre più appetibile.

Auto elettriche in Norvegia

Così come già accennato, nel corso del 2020 in Norvegia le auto elettriche hanno rappresentato il 54% di tutte le vendite di vetture nel Paese. Tra i modelli più gettonati, la e-tron di Audi, la Golf elettrica di Volkswagen, la Konda di Hyundai, la Leaf di Nissa e la Model 3 di Tesla. Già in passato la Norvegia aveva segnato, per qualche mese, il superamento delle elettriche sulle termiche. Ma ora questo sorpasso è addirittura su base annuale, con i consumatori sempre meno interessati a benzina e diesel.

Non si può dire che il governo locale non abbia investito sulla transizione alla mobilità elettrica, tra incentivi e altre misure per rendere le auto a basse o nulle emissioni sempre più appetibili. Ad esempio, la nazione ha da tempo introdotto una specifica tassa sulle auto con motore a scoppio, una scelta per disincentivare l’acquisto di veicoli inquinanti per avvantaggiare invece altre soluzioni. Tali tasse possono essere molto elevate, tanto da sfiorare in alcuni casi i 12.000 euro. Per i consumatori norvegesi, di conseguenza, diventa molto più conveniente acquistare un veicolo elettrico rispetto a un’alternativa tradizionale. Inoltre, lo Stato sta investendo in strutture affinché i cittadini possano approfittare di almeno una stazione di ricarica veloce ogni 60 chilometri.

Secondo i piani del governo, se i trend dovessero essere quelli attuali, nel 2025 il Paese potrebbe dire definitivamente addio alla vendita di nuove auto ibride, a benzina e diesel. Un traguardo che verrà probabilmente raggiunto in anticipo di almeno 10 anni rispetto ad altri Paesi mondiali, dove la deadline non è prevista prima del 2035-2040.

Fonte: Yahoo

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa