Volkswagen: vendita auto elettriche al 70% entro il 2030

Auto elettriche, Volkswagen migliora le proprie stime di crescita, prevedendo ben il 70% delle vendite entro il 2030.

Volkswagen ha sempre più fiducia nel successo delle auto elettriche, tanto da rivedere al rialzo le proprie previsioni di crescita. Il grande marchio tedesco ha infatti modificato le proprie stime per il futuro, suggerendo come le vetture elettriche del proprio catalogo costituiranno il 70% di tutte le vendite entro il 2030. La società, come già spiegato negli scorsi mesi, ha inoltre intenzione di abbandonare progressivamente la produzione di motori diesel e benzina.

La novità è stata annunciata da Ralf Brandstätter, CEO del gruppo, pronto a sottolineare come Volkswagen voglia diventare uno dei protagonisti indiscussi della mobilità sostenibile.

Volkswagen e il futuro delle auto elettriche

Così come riferisce FleetNews, Volkswagen aveva inizialmente stimato una quota di vendite delle auto elettriche pari al 35% del proprio catalogo, sempre entro il 2030. Ma il grande successo ottenuto dal mercato nel corso del 2020, con un’accelerazione mai vista prima per questo tipo di motorizzazioni, ha garantito all’azienda delle prospettive certamente più interessanti. Merito anche della più recente ID.3, la vettura resa disponibile nell’ultima parte dello scorso anno e già campionessa di immatricolazioni.

Per questa ragione, Volkswagen ha deciso di alzare ulteriormente l’asticella, arrivando a una previsione del 70% di tutte le vendite entro i prossimi 9 anni. Così ha spiegato Brandstätter:

Vogliamo che Volkswagen sia il brand più attraente per la mobilità sostenibile. Continueremo ad avere bisogno dei motori a combustione per un po’, purché il più efficienti possibili.

Su questo versante, l’approccio di Volkswagen sarà aumentato alle ibride plug-in, con un miglioramento della parte elettrica per assicurare un’autonomia di almeno 100 chilometri. Dopodiché, superata questa fase di transizione, i motori a carburante verranno abbandonati in favore dell’elettrico al 100%. Nei piani dell’azienda non solo i successori della ID.3, con modelli sia elettrici che ibridi tra l’auto sportiva e il SUV, ma anche possibili progetti su utilitarie e low cost. Sarà questo, infatti, il settore di mercato che potrebbe raccogliere il maggior consenso da parte dei consumatori.

Fonte: FleetNews

I Video di Ecoblog

Ultime notizie su MOBILITA' SOSTENIBILE

Tutto ciò che è trasporto green

Tutto su MOBILITA' SOSTENIBILE →