BMW 530e iPerformance: la plug-in dal Salone di Detroit

BMW 530e iPerformance in configurazione elettrica offre un'autonomia fino a 50 chilometri ricaricandosi in meno di 3 ore.

BMW 530e iPerformance è la nuova berlina ibrida plug-in della casa bavarese che fa il suo debutto assoluto al Salone di Detroit. Parliamo della berlina business di maggiore successo del mondo che ora viene proposta anche in versione ibrida plug-in grazie a un motore elettrico che eroga 70 kw/95 CV e lavora insieme a un motore 2.000 cc quattro cilindri a benzina da 184 CV: la potenza complessiva di sistema è di 252 CV per una coppia massima di 420 Nm.

Grazie alla guida a emissioni zero, il consumo dichiarato è di 1,9 l/100 km per emissioni di CO2 di 44 g/km, e nella modalità esclusivamente elettrica la BMW 530e iPerformance offre un’autonomia fino a 50 chilometri sui 650 chilometri complessivi. La velocità massima a zero emissioni è di 140 km/h. La batteria con celle agli ioni di litio di 9,2 kWh è completamente caricabile con una normale presa di corrente in meno di cinque ore oppure al BMW Wallbox (con una potenza di carica 3,7 kW) in meno di tre ore. Il motore elettrico e il motore endotermico azionano le ruote posteriori della berlina attraverso il cambio Steptronic a otto rapporti, di serie.

Grazie al sistema BMW eDrive, oltre alle configurazioni Sport, Comfort ed Eco, sono possibili tre modalità di guida: AutoeDrive, Max eDrive e Battery Control. La prima consente un’interazione ottimale di motore endotermico ed elettrico, consentendo di realizzare nella modalità esclusivamente elettrica una velocità massima di 90 km/h mentre la seconda avanza esclusivamente con il motore elettrico mentre la terza permette al guidatore della BMW 530e iPerformance di impostare manualmente il livello di carica della batteria ad alta tensione con un valore tra il 30% e il 100% dello stato di carica così da potere conservare l’energia per una successiva guida nella modalità esclusivamente elettrica.

La BMW 530e iPerformance vanta un volume del bagagliaio di oltre 410 litri e si caratterizza sia all’esterno che negli interni per una serie di tratti stilistici: dai coperchi blu per i mozzi ruote, alle targhette “eDrive” laterali sui montanti fino alla scritta “530e” sul cofano del bagagliaio. Per la berlina ibrida plug-in sono disponibili tutti i sistemi di assistenza alla guida della BMW Serie 5. Tra le nuove funzioni il BMW Connected Onboard che visualizza varie informazioni personalizzate dallo smartphone alla vettura.

Nella nuova BMW 530e iPerfomance il guidatore può accedere a offerte di prenotazione a pagamento digitale del parcheggio come ParkNow oppure alla tecnologia On-Street Parking Information. Il sistema calcola, attraverso un modello di prognosi locale, le opzioni di parcheggio più probabili in determinati quartieri della città e le visualizza sul display. La nuova BMW 530e iPerformance sarà in vendita da marzo 2017.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO