Siccità più rapide ed intense con i cambiamenti climatici

Lo studio indica che gli eventi di siccità si svilupperanno in modo più rapido ed intenso a causa del global warming

Quando pensiamo ai cambiamenti climatici, ci focalizziamo spesso sui trend a lungo termine e sulle medie globali, ma quello che più conta nelle nostre vite quotidiane sono gli eventi meteorologici estremi.


Le emissioni di gas serra hanno cambiato gli schemi di precipitazione e aumentato gli estremi climatici, tra cui la frequenza delle ondate di calore  in molti luoghi del pianeta, come nel caso del terribile mese di giugno in Pakistan.


I climatologi ritengono che le aree umide diventeranno più umide e quelle aride più aride. A livello globale la compensazione tra questi effetti maschera la realtà dei cambiamenti locali che sono quelli realmente importanti nelle nostre vite e nelle nostre economie.


Un nuovo studio pubblicato su Nature Climate Science, frutto del lavoro congiunto di ricercatori di cinque diversi paesi indica che il global warming non aumenterà necessariamente gli eventi di siccità, ma quando si verificheranno si realizzeranno  in modo più rapido ed intenso.


Il nuovo lavoro riduce le incertezze di ricerche precedenti, attraverso una maggiore risoluzione spaziale e temporale, un ricalcolo dell'evotraspirazione  e tenendo in conto anche fenomeni naturali come El Niño e  La Niña.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail