Seguici su

Scienza

Eruzioni dei vulcani a tempo determinato, la previsione con l’orologio Chronos

Le eruzioni dei vulcani si manifesterebbero secondo una cadenza prevedibile. E’ da questa analisi che scienziati italiani sono allo studio di un sistema timer che possa consentire le previsioni

Come prevedere una eruzione vulcanica? Se lo chiedono e ci stanno lavorando un gruppo di scienziati italiani con il progetto Chronos finanziato con 1,9 milioni di euro dalla Comunità europea per mettere a punto un sistema di sorveglianza e previsione delle eruzioni vulcaniche. In sostanza i vulcani prima di giungere alla eruzione rilasciano una serie di segnali che ne preannunciano l’imminente evento: temperatura dei gas all’interno dei crateri e camere magmatiche possono essere analizzati con sensori.

A condurre le ricerche Diego Perugini ricercatore di vulcanologia all’Università di Perugia con un team di 10 giovani scienziati. IL prossimo mesi di aprile parte la campagna di sondaggio e proprio all’Università di Perugia sarà sviluppata la macchina disposta di orologi con lancette che forniranno i dati necessari alla previsione delle eruzioni vulcaniche.

Come spiega Perugini a Franco Mancusi su il Mattino (pag. 11 del 17 febbraio 2014)

Non ci illudiamo di poter svelare tutti i segreti dei vulcani, ma dai nostri orologi dovrebbero arrivare dati confortanti sulla possibilità di prevenire i momenti drammatici delle emergenze che caratterizzano le eruzioni.

I sondaggi saranno svolti su diversi vulcani italiani tra cui L’Etna, i campi sulfurei della Solfatara e all’interno del Vesuvio.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa