Seguici su

Uncategorized

Earth Day, Arisa in concerto per la Giornata della Terra su La7

L’Earth Day quest’anno avrà una protagonista d’eccezione: Arisa che terrà un concerto il prossimo 22 aprile per la Giornata della Terra trasmesso in diretta da La7

L’Earth Day è celebrato ogni anno da almeno 1 miliardo di persone che il 22 aprile ricordano al mondo, con le loro manifestazioni e eventi che ambiamo una sola unica grande casa, il Pianeta su cui abitiamo. Ebbene, quest’anno il tema che coinvolgerà tutti i partecipanti sarà declinato dalle green cities e precederà di poco meno di un anno l’Expo 2015 che invece si focalizzerà sul tema della nutrizione globale.

Earth Day Italia ha scelto la strada della musica per sensibilizzare l’opinione pubblica e appunto la 44esima edizione della Giornata della terra avrà come testimonial Arisa e le sue canzoni che celebreranno appunto il nostro Pianeta.

Ha detto presidente di Earth Day Italia Pierluigi Sassi:

Già dallo scorso anno Arisa ci ha voluto sostenere con sincera convinzione e il suo impegno è stato quello di girare per noi un bellissimo spot nel quale suggeriva a tutti di impegnarsi per la tutela del Pianeta anche attraverso piccoli gesti quotidiani. Quest’anno ha voluto fare decisamente di più e ci ha offerto la sua splendida voce impreziosita dallo straordinario successo di Sanremo.

Arisa apre la stagione degli impegni musicali il prossimo 16 aprile con il Se vedo te Tour al teatro degli Arcimboldi di Milano e proprio la cantante vincitrice di Sanremo 2014 sarà protagonista sello speciale dedicato da La7 alla Giornata della Terra il 22 aprile intorno alle 12.30.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa