Seguici su

Scienza

Cina pronta al lancio di una sonda orbitante intorno alla Luna

La missione Chang’e-5 è una delle tappe nel programma che dovrebbe portare il primo astronauta cinese sulla Luna prima del 2020

Il programma spaziale cinese segnerà una nuova tappa nel 2014 lanciando, per la prima volta, una sonda orbitante intorno alla Luna. Come confermato dall’amministrazione della Repubblica Popolare Cinese, la missione sarà lanciata prima della fine dell’anno, con una serie di programmi scientifici per la difesa nazionale cinese.

Il lancio avverrà in una stazione spaziale della regione dello Sichuan, nel sud-ovest del Paese. Destinato a ritornare nuovamente sulla Terra, questo modulo orbitale deve essere concepito in modo da resistere alle altissime temperature provocate dalla frizione all’ingresso nell’atmosfera terrestre.

Questa sonda permetterà così di mettere alla prova alcune tecnologie che saranno utilizzate nella missione Chang’e-5 che prenderà il nome di un personaggio della mitologia cinese che risiede proprio sul nostro satellite.

Questa missione, così come tutti gli investimenti fatti dalla Cina nel campo aerospaziale, rappresentano per Pechino il simbolo del proprio ingresso nel “salotto” delle grandi superpotenze mondiali. Lo scorso anno, nel quadro della missione Chang’e-3, un modulo di esplorazione cinese battezzato Yutu (ovverosia “coniglio di giada”) si è posato sulla luna, prima di avere qualche problema meccanico. Questo allunaggio dolce è stato il terzo dopo quelli compiuti da Russia e Stati Uniti ed è stato il primo da 37 anni a questa parte.

Il programma spaziale cinese prevede l’installazione di una stazione orbitante permanente per inviare un uomo sulla Luna. Quando? Prima del 2020. Per quanto riguarda Marte i cinesi vorrebbero prelevare dei campioni nel 2030. Una nuova sfida spaziale a tre sembra essere stata lanciata, senza dimenticare i numerosi operatori privati che si apprestano a mandare nello spazio facoltosi “turisti” disposti a spendere qualche milione di euro.

Via | Le Monde

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa