Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Scooter elettrico Stator: innovazione sostenibile a 2 ruote

Uno scooter elettrico minimal ma raffinato: lo Stator è una prova di genialità creativa, per la mobilità green.

[blogo-gallery id=”177380″ layout=”photostory” photo=”1-5″]

Lo scooter elettrico Stator nasce dall’estro creativo di Nathan Allen, designer e ingegnere molto sensibile al tema del miglioramento della mobilità urbana. In questo progetto ha infuso la sua sapienza, con un risultato di tutto rispetto.

Dai suoi sforzi progettuali è nato un mezzo a 2 ruote stabile, sicuro e maneggevole, che sposa la filosofia green, per rendere ancora più sostenibile il ciclo del trasporto urbano.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/174768/ford-brevetta-lauto-con-lo-scooter-elettrico-dentro”][/related]

Il design dello Stator è minimal e funzionale: del resto la capacità di semplificare ciò che è complesso è espressione di genialità. Questo interessante scooter monta un motore elettrico collocato nella ruota posteriore. La sua potenza, pari a 1000 W, consente una velocità di 40 km/h, con un’autonomia massima di 32 chilometri.

Progettato per semplificare il trasporto personale, dispone di batterie al litio ad alto rendimento. Il tempo di ricarica è di 4 ore con caricabatterie standard e di 1.2 ore con caricabatterie veloci. Per proseguire con le cifre, spostando il focus su altri elementi della scheda tecnica, diciamo che il peso a vuoto è di 40.8 kg, mentre la portata tocca quota 118 kg.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/173602/super-soco-ts-lo-scooter-elettrico-secondo-vmoto”][/related]

L’avviamento è senza chiave RFID: basta salire e guidare. In questo modello autobilanciato la frenatura rigenerativa della ruota posteriore è abbinata al freno a disco idraulico della ruota anteriore. Diverse le opzioni di personalizzazione: si possono inserire dei portapacchi, i gruppi ottici, il sedile ed altre cose ancora.

Gli pneumatici di grandi dimensioni ospitano e proteggono i componenti meccanici, mentre quelli elettronici sono alloggiati in modo sicuro all’interno della base in acciaio.

Lo scooter elettrico Stator può diventare l’antesignano di una nuova generazione di prodotti intelligenti, dove la razionalità e il basso impatto ambientale si coniugano con la versatilità d’uso. Questo modello è facile da guidare per chiunque. Il manubrio ripiegabile agevola il suo trasporto in auto.

Via | Stator
Foto | Stator

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa