Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Yacht ibrido Tankoa S502 Elettra di 50 metri: mobilità sostenibile a mare

Tutto secondo scaletta per lo yacht ibrido Tankoa S502 Elettra di 50 metri, che il prossimo anno regalerà emozioni green al suo armatore.

[blogo-gallery id=”178236″ layout=”photostory” photo=”1-10″]

Nel mese di maggio 2019 avverrà la consegna dello yacht ibrido Tankoa S502 Elettra di 50 metri, acquistato da un armatore europeo. I lavori procedono secondo la tabella di marcia e non dovrebbero esserci slittamenti nella tempistica.

La motorizzazione prevede una coppia di unità MTU (895 kW) abbinate a due propulsori elettrici (300 kW). Diverse le opzioni di esercizio, frutto delle varie combinazioni praticabili.

In modalità DEM (Diesel Electric mode) i motori elettrici sono alimentati da due generatori a velocità variabile e permettono di raggiungere una velocità di 10,5 nodi e un’autonomia di 4900 miglia nautiche, riducendo il consumo di carburante e i decibel di rumorosità (quest’ultima molto bassa).

In modalità Ibrida uno dei due motori principali lavora sullo stesso asse che fornisce potenza elettrica, per alimentare il secondo cuore elettrico, che ha funzione di propulsore ed alimentatore dei servizi di bordo. Con tale opzione, i due generatori diesel restano semplicemente spenti durante la navigazione. A 12 nodi di velocità l’autonomia di crociera è pari a circa 4.000 miglia nautiche. Mobilità sostenibile, quindi, sul ponte di comando.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/177290/yacht-greenline-45-fly-mobilita-sostenibile-in-acqua”][/related]

In modalità Tradizionale crescono le performance velocistiche, con lo yacht che può spingersi fino a 17 nodi, sfruttando il supporto di entrambi i motori diesel principali per la propulsione e di un generatore diesel per i servizi di bordo.

In modalità Full-Speed le prestazioni dinamiche raggiungono il top: con entrambi i motori principali e i generatori in funzione per alimentare i due propulsori elettrici e i servizi di bordo, lo yacht ibrido Tankoa 50 metri Elettra supera la velocità massima di 18 nodi.

Spostando il focus sull’allestimento degli spazi, onore al merito di Francesco Paszkowski Design, che giovandosi della collaborazione di Margherita Casprini, ha confezionato degli spazi luminosi e moderni, nel quadro di un layout razionale, dove le note del lusso si respirano con classe e con l’ausilio di materiali naturali.

Lo yacht ibrido di cui ci stiamo occupando avrà 5 cabine, compresa la suite armatoriale sul ponte principale, mentre le altre quattro, destinate agli ospiti, saranno sul lower deck. Il ponte di prua prevede un helipad touch-and-go: uno sfizio da ricchi.

Via | Sand People Communication

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa