Mobilità sostenibile: Milano e Cortina sono città Bike Friendly

A Milano e Cortina è andato un riconoscimento come località amiche delle biciclette: alle due città olimpiche una menzione speciale di BIKEBEE per i Comuni virtuosi.

Milano e Cortina hanno vinto la menzione speciale "Comuni Bike Friendly" nell'ambito del Premio Nazionale Comuni Virtuosi, organizzato con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Mare.

Le due città -che ospiteranno i XXV Giochi olimpici invernali dal 6 al 22 febbraio 2026- si sono distinte per le loro politiche di mobilità sostenibile, con particolare riferimento alle misure in favore dell'uso delle biciclette.

Un riconoscimento importante, nato per premiare le buone pratiche in ambito ambientale, perché servano da esempio e si diffondano in tutta Italia.

Alle amministrazioni comunali di Milano e Cortina, come segno di gratitudine per il lavoro svolto in termini di progettualità e attenzione per le politiche sostenibili, sono state consegnate due artbike firmate da una coppia di giovani artisti di fama internazionale: Corn79 e Raul33.

Queste biciclette, in linea con lo spirito green dell'iniziativa, sono state recuperate e riportate a nuova vita trasformandole in opere dal respiro contemporaneo.

Il premio "Comuni Bike Friendly", ideato dalla start up BIKEBEE insieme all'Associazione "Comuni Virtuosi", è stato consegnato a Crema, presso la Sala Pietro da Cemmo-Museo Civico Cremasco. Milano e Cortina, città destinatarie del riconoscimento, si sono particolarmente distinte nelle politiche di mobilità sostenibile: si tratta di territori innovativi e creativi che promuovono la bicicletta come mezzo di trasporto del futuro.

  • shares
  • Mail