Seguici su

ECOLOGIA

Moda sostenibile: Schneiders Eco-Montgmery

Da sempre l’azienda con sede a Salisburgo fondata nel 1946 adotta politiche autenticamente green. L’Eco-Montgomery rafforza il legame di Schneiders con l’approccio ecologico.

[blogo-gallery id=”191405″ layout=”photostory”]

Il mondo della moda è sempre più sensibile al tema della sostenibilità ambientale. Schneiders è in prima linea nella politica green per i suoi capi d’abbigliamento. L’Eco-Montgomery si eleva a simbolo di questa linea strategica, molta attenta all’uso responsabile delle risorse.

In questa interpretazione, il capo cult lanciato dal generale Montgomery durante la seconda guerra mondiale cambia missione e sposa ufficialmente la battaglia per la sostenibilità, tema che vede impegnata in modo convinto l’azienda salisburghese, le cui origini risalgono al 1946.

L’Eco-Montgomery, per rispettare la natura e farsi interprete di una moda sostenibile, fa appello a materiali naturali certificati OEKO-TEX, ovvero l’unione di 18 istituti di ricerca indipendenti nel campo dell’ecologia tessile e della pelle dislocati in Europa e in Giappone.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/189636/moda-sostenibile-denim-sostenibile-alcott”][/related]

Il capo d’abbigliamento in esame, declinato nell’evocativo color miele (nuance di grande stile), si offre allo sguardo in modo gradevole, al corpo in modo avvolgente e al cuore in modo gentile, per il rispetto che manifesta nei confronti del nostro pianeta, oggi molto martoriato.

Nella filosofia Schneiders quello della sostenibilità non è uno slogan vuoto, ma un valore che esprime una cultura aziendale realmente vissuta, che ha portato negli anni a investire in materiali innovativi, siti di produzione locali (tutti in Europa), percorsi ottimizzati di trasporto, filiere corte ed altre scelte di efficienza coltivate dal marchio, anche sul piano etico e sociale.

I tessuti utilizzati, come l’intramontabile loden, la lana, i bottoni in corno e il cashmere non fanno che confermare una vocazione autenticamente sostenibile. Da oltre 70 anni. L’Eco-Montgomery è una bella prova di questa linea di pensiero ed è anche molto pratico, con le quattro tasche applicate a soffietto, la doppia allacciatura antivento, l’interno trapuntato con collo staccabile, i bottoni ricoperti in pelle la Flag-Field-Jacket.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa