Il Festival di Sanremo 2020 con le auto ibride Suzuki

La gamma Suzuki Hybrid stella del Festival di Sanremo, per collegare come un fil rouge il Forte di Santa Tecla a Casa Sanremo, passando idealmente per il Teatro Ariston.

Le auto ibride Suzuki protagoniste del Festiva di Sanremo 2020. L'evento canoro italiano, in programma dal 4 all'8 febbraio, avrà la casa di Hamamatsu come fornitrice della macchine ufficiali di questa 70ma edizione, che si chiuderà con un weekend di Porte Aperte dedicato proprio alla gamma Hybrid, nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 febbraio, presso le concessionarie del marchio.

In occasione della kermesse ligure, che gode di grandissimo impatto mediatico, la campagna di promozione della tecnologia ibrida di Suzuki godrà della massima esposizione, toccando un pubblico vasto e variegato.

Suzuki in passerella, dunque, a Sanremo, dove la gamma Hybrid farà da fil rouge tra i luoghi chiave del Festival. Una Vitara Hybrid 1.4 TOP 4WD AllGrip sarà infatti esposta al Forte di Santa Tecla, dove si terrà la mostra "Sanremo 70". Qui più di 300 elementi tra foto, abiti famosi e oggetti iconici provenienti dall'Archivio di Rai Teche attireranno numerosi visitatori e permetteranno loro di rivivere l'intera storia del Festival della Canzone italiana.

Casa Sanremo, presso il Palafiori, ospiterà una seconda Suzuki Vitara Hybrid affiancata da una V-STROM 1050XT. La coppia formata da queste ultime due novità della casa di Hamamatsu sarà protagonista del centro nevralgico delle notti sanremesi, con feste, showcase, concerti e dj set vivacizzati dallo staff di Radio2. Da qui ci saranno inoltre collegamenti in diretta con i programmi Rai che seguiranno il Festival di Sanremo 2020 sui canali tv, radio e digital.

Il messaggio della campagna "Suzuki è Hybrid. Be Hybrid. Drive Suzuki" è chiaro e incisivo. Attraverso immagini e testi, il costruttore giapponese afferma la sua determinazione nel puntare sull'ibridazione della gamma come risposta al tema della mobilità sostenibile.

  • shares
  • Mail