Auto elettriche: concept Hyundai Prophecy al Salone di Ginevra

Tutto pronto per il debutto in società del nuovo concept EV firmato Hyundai, che porta la cifra stilistica "Sensuous Sportiness" a un nuovo livello.

Si avvicina l'appuntamento con il Salone di Ginevra 2020 e Hyundai Motor Company offrirà un'interessante anteprima nel suo stand, dove metterà in mostra il concept di auto elettrica "Prophecy". Il modello, che resterà in vetrina fino al 15 marzo, si fa espressione del più recente linguaggio stilistico del marchio coreano.

La silhouette mette in mostra delle linee sinuose, con marcate curvature ad abbracciare gli ampi passaruota posteriori, per regalare vigore muscolare al design, in un quadro aerodinamico che promette grande efficienza. Tutto questo in perfetta sintonia con la nuova cifra stilistica "Sensuous Sportiness" di Hyundai.

Lo spoiler integrato fa il paio con la linea filante delle fiancate posteriori, regalando un tocco di carattere allo specchio di coda, dove si nota anche la presenza di fanali a pixel.

Queste le parole di SangYup Lee (capo dello Hyundai Global Design Center): "Prophecy non segue le tendenze, ma accentua una bellezza senza tempo che resisterà al futuro. Il suo iconico design sta per espandere il design di Hyundai verso orizzonti ancora più ampi".

Il nome "Prophecy" riflette l'obiettivo del concept: definire la direzione dei futuri approcci stilistici della casa coreana e presentare la strategia di elettrificazione del marchio, diventando una specie di stella polare per la gamma di auto elettriche a sua firma.

  • shares
  • Mail