Colonnine di ricarica: ora anche su Waze

Sulle mappe di Waze arrivano le indicazioni per le colonnine di ricarica: 5.000 già segnalate in tutta Italia, in aumento nelle prossime settimane.

Waze

Sarà più facile trovare colonnine di ricarica per la propria auto elettrica, grazie all'applicazione Waze. Il software di navigazione stradale aggiunge infatti un'importante funzionalità, quella del tracciamento dei punti di ricarica presenti su strada. Un'operazione decisamente interessante, in un periodo di rivoluzione della mobilità come quello che stiamo vivendo.

Al momento sono 5.000 i punti di ricarica già presenti sulle mappe di Waze, pronti a coprire gran parte del territorio italiano. Il loro numero crescerà però nelle prossime settimane, grazie anche a una collaborazione con il marchio Volkswagen. Così come riferisce SKY TG24, uno studio condotto dall'Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano svela un grande interesse degli italiani nei confronti dell'elettrico. Nei prossimi 10 anni circoleranno ben 7 milioni di automobili dotate di questa tecnologia, pari al 30% delle immatricolazioni del Paese: per questa ragione, una mappatura precisa delle colonnine non potrà fare altro che agevolare i guidatori.

Quello della disponibilità delle colonnine di ricarica è un fattore determinante per spingere i consumatori all'elettrico. Uno dei deterrenti all'acquisto di queste vetture è proprio il timore di non trovare stazioni di ricarica nelle vicinanze del proprio tragitto, rimanendo così bloccati in strada. L'implementazione di sempre più impianti, unita a servizi di mappatura, aiutano a ridurre questa paura.

Grande soddisfazione è stata espressa da Giovanni Tauro, Direttore Marketing di Volkswagen Italia:

La scelta di inserire i punti di ricarica nell’app ci fa percepire quanto i consumatori di oggi siano profondamente sensibili verso la sostenibilità. [...] Vogliamo rendere più consapevoli gli automobilisti della facilità di poter ricaricare le proprie vetture elettriche in tutto il territorio italiano.



Dello stesso avviso Dario Mancini, Regional Manager Italy & EMEA Emerging Markets di Waze:

Ogni giorno i Map Editor dell'app portano avanti progetti in parallelo agli sviluppi e ai cambiamenti del mercato automobilistico e dei trasporti, guardando al futuro e adeguandosi alle novità e alle evoluzioni delle esigenze degli automobilisti.

Fonte: SKY TG24

  • shares
  • Mail