Meteorite in Russia, le foto di Marat Akhmetaleyev: "credevo fosse una bomba nucleare"

Vi è mai capitato di recarvi a fare qualche foto con la vostra macchina fotografica ed il vostro cavalletto, in una freddissima mattina di febbraio, e di temere di morire a causa di un attacco nucleare, o schiacciati da un meteorite?

Sono certo di no.

Beh, questo è quanto è capitato al 31enne fotografo russo Marat Akhmetaleyev, uscito di buona lena la mattina del 15 febbraio per qualche gelido scatto e trovatosi sotto la pioggia di meteoriti più incredibile della storia recente.

L'uomo, un fotografo professionista, racconta che aveva appena piazzato il suo cavalletto quando in cielo è apparsa una striscia luminosa:

Il bagliore era talmente forte che sentivo un grande calore in faccia e gli occhi mi facevano male. È durato solo una frazione di secondo. Nella mia mente c'era molta confusione, pensavo che si trattasse di un'esplosione nucleare, o di un incidente aereo, non certamente di un meteorite.

Akhmetaleyev però non si è perso d'animo: nonostante la paura, come biasimarlo, il fotografo ha cominciato istintivamente a scattare a destra e a manca (quando si dice un professionista serio, potete vedere un collage delle foto scattate nella foto di copertina); sarà stato il desiderio di lasciare una testimonianza ai posteri, un istinto primordiale, chi può dirlo, fatto sta che le foto realizzate sono le più belle in assoluto dell'evento cosmico che ha interessato il nostro pianeta.

Mi sono ricordato le notizie stampa relative ad un asteroide che sarebbe passato vicino alla Terra

ha spiegato Akhmetaleyev riferendosi al passaggio dell'asteriode 2012 DA14; circa due minuti dopo il flash, ha raccontato il fotografo, si sono sentite numerose esplosioni forti, chiare e potenti, che gli esperti hanno paragonato a 30 volte la bomba di Hiroshima.

Subito dopo c'è stata una serie di 'bombardamenti' sulla pineta, gli uccelli si sono alzati in volo tutti insieme; il mio battito cardiaco, i tremori, il nervoso, è tutto peggiorato: lo choc è stato ancora più grande. Ero là sbalordito.

Un'esperienza che, fortunatamente, Marat Akhmetaleyev ha potuto documentare con una serie di scatti altamente spettacolari.

Photos on Russian Meteor 001

Photos on Russian Meteor

Photos on Russian Meteor 001
Photos on Russian Meteor 002
Photos on Russian Meteor 003
Photos on Russian Meteor 004
Photos on Russian Meteor 005
Photos on Russian Meteor 006

 

Via | Daily Mail
Foto | © Marat Akhmetaleyev

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: