Seguici su

Natura

I benefici del the verde e the nero per la salute e la bellezza

Il thé verde e il thé nero sono due preziosi alleati per la salute e la bellezza: basta consumarne 6 tazze al giorno per averne beneficio.

Il the verde e il thè nero sono due incredibili regali di Madre Natura. Entrambi derivano dalle foglie della camelia sinensis solo che il thè nero subisce una lavorazione che dopo 5 fasi porta a ossidarlo.

Thè verde e thè nero differiscono per gusto ma non per proprietà per cui alla fine di una serie di studi sembrano risultare in pareggio rispetto ai benefici offerti che si ottengono bevendone circa 6 tazze al giorno.

Sia il thè verde sia il thè nero sono molto amati e bevuti in Oriente e da recenti studi sono emerse le proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Si contano almeno 11 benefici importanti che riguardano la pressione sanguigna, la glicemia, il colesterolo e antibatterico naturale.

Rispetto al fatto che bere thè possa influire sull’assorbimento del ferro dal Tea Advisory Panel, un gruppo di esperti internazionali impegnati a studiare i benefici del thè, fanno sapere che non esistono studi che dimostrano che la bevanda possa inibire l’assimilazione di ferro. In ogni caso consigliano in via del tutto precauzionale di consumare te un ora dopo i pasti a quelle persone che soffrono di mancanza di ferro.

Veniamo alla presenza di caffeina: una tazza di thè contiene circa un terzo della caffeina di una tazza media di caffè filtrato e proporzionalmente molto meno rispetto ad un espresso e dunque non vi sono interferenze con l’idratazione.

Il thè è anche un toccasana per la bellezza. Grazie agli antiossidanti garantisce protezione dai radicali liberi quindi già bere thé equivale a un trattamento di bellezza per la pelle. Un infuso di thé nero usato per lavare i capelli li rende più lucidi e forti;l’infuso di thè verde a cui si aggiunge un po’ di aceto di mete e un po’ di limone si può usare come tonico naturale e anche da conservare in una bottiglietta di vetro. Il thè verde di presta a essere anche usato contro le occhiaie; dopo vaer fatto raffreddare l’infuso imbevete due batuffoli di ovatta e applicateli sugli occhi:sembra che funzioni!

Via | Cucina cinese, United Kingdom tea council, Tea advisory Panel
Foto | Flickr

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa