La ricetta dei pancake vegan senza latte e uova

I pancake sono le frittelle usate nella prima colazione americana e possono essere dolci o salati. Sono buonissimi e si possono accompagnare alla frutta fresca e di stagione. Ecco la ricetta per preparare i pancake senza latte.


Il segreto, tutto americano, per ottenere perfetti pancake senza latte, uova e burro e dunque vegani è usare nell'impasto una banana. Questo frutto conferisce all'impasto una consistenza soda e elastica, tipica del pancake, ma il sapore della banana può non piacere a tutti e dunque ecco che vi segnalo una ricetta con e senza banana per gustare al meglio questa preparazione ideale per una prima colazione nutriente ma sana.

Ingredienti:


  • 1 tazza di farina, (circa 250 gr.),
  • 2 cucchiai di zucchero di canna;
  • 2 cucchiaini di bicarbonato;

  • una banana da schiacciare (se piace)
  • una tazza di latte di soia o di latte di mandorle, o di latte di riso, ovvero 250 ml;
  • un pizzico di sale;


  • due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Procedimento: mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi e poi aggiungere il latte di soia, o di mandorle o di riso e solo se piace la banana schiacciata. L'impasto viene raccolto con un mestolo di media grandezza e versato una padella bollente lasciando che il pancake che somiglia a una crepes ma più piccola e più alta circa 1 cm, cuocia da ambo i lati. Con i pancake si va a comporre la classica torre i cui strati sono riempiti da frutta fresca e di stagione, cioccolato fuso oppure il classico sciroppo d'acero.

Molto buoni i pancake conditi con frutta secca come noci, mandorle e pezzettini di mela; oppure con fragole e panna vegana vegetale o cioccolato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail