Seguici su

Auto Elettriche

Auto elettriche: anche il colosso cinese Baidu le produrrà

Auto elettriche, anche il colosso della ricerca Baidu entra nel mercato: arriva la partnership con Geely per la produzione di veicoli.

Baidu, auto elettriche

Il settore delle auto elettriche avrà presto un nuovo e influente player. Baidu, il colosso cinese della ricerca online, ha infatti deciso di entrare nel settore della mobilità sostenibile, con l’aiuto di Geely. Non è la prima volta che società IT della Repubblica Popolare scelgono l’elettrico come scommessa per il futuro: anche il gigante dello shopping Alibaba ha di recente annunciato piani simili.

D’altronde, Baidu non è nuova al settore delle auto: da qualche anno la società sta infatti sviluppando la propria tecnologia per la guida autonoma, tanto da rappresentare uno dei gruppi più importanti in Cina in questo settore.

Baidu e le auto elettriche

La notizia della nuova scommessa di Baidu è stata diramata ieri da Reuters e poi rilanciata dalle principali agenzie di stampa internazionali. A quanto pare, il colosso cinese sarebbe pronto a produrre la sua prima vettura elettrica e, per farlo, avrebbe stretto una partnership con Geely. Quest’ultima ha una grande rilevanza sul mercato auto, dopo aver acquisto Volvo anni fa.

Baidu intende occuparsi soprattutto della parte software di questa iniziativa, mentre il partner si concentrerà sulle soluzioni hardware. L’obiettivo principale è quello di realizzare una piattaforma scalabile, che possa rappresentare la base in comune per molti veicoli diversi.

The Verge riferisce un pieno appoggio all’iniziativa da parte del governo cinese, il quale da tempo garantisce ingenti contributi statali alle società private desiderose di lanciarsi nel mercato delle auto elettriche. Dal 2017 le autorità studiano infatti la transizione verso una mobilità sostenibile e, nei prossimi anni, potrebbe addirittura giungere il divieto alla vendita di nuove auto a benzina oppure diesel.

Come già anticipato, altri colossi come Alibaba hanno già investito su questo fronte. La società ha inizialmente spinto Xpeng, una startup dedicata alle vetture elettriche. E di recente ha formato una joint venture con SAIC, uno dei principali carmaker locali, per la futura immissione sul mercato di veicoli elettrici dal costo accessibile.

Fonte: The Verge

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa