Auto elettriche, sconti per chi ha ISEE basso

Auto elettriche, arrivano sconti per chi ha ISEE basso: approvato l’emendamento nella Legge di Bilancio 2021.

Arrivano importanti novità per l’universo delle auto elettriche, in particolare per coloro che non dispongono di enormi possibilità economiche. È infatti stato approvato uno degli emendamenti alla Legge di Bilancio 2021, che dovrà essere poi discussa dal Parlamento, in merito ad aiuti economici per le famiglie a ISEE basso. Per gli idonei sono previsti sconti fino al 40% per l’acquisto di una vettura elettrica.

Auto elettriche, gli sconti

La soglia ISEE di riferimento sarà di 30.000 euro e darà diritto a uno sconto fino al 40% per l’acquisto di un’auto elettrica. Nel frattempo, rimarranno gli incentivi per le altre fasce di reddito, come il bonus rottamazione di una vecchia termica in favore delle nuove vetture sostenibili.

Lo sconto al 40%, così come riferisce Quattroruote, sarà disponibile per coloro che sceglieranno una vettura di massimo 30.000 euro di listino, per una potenza massima di 150 kW o equivalente a 204 cavalli. Si tratta quindi di una misura particolarmente interessante, che renderà la mobilità elettrica fruibile a un bacino più ampio di persone. Oggi i listini sono ancora infatti lontani dall’eguagliare benzina e diesel, per la parità bisognerà attendere il 2024.

A questo scopo si ricorda come l’ISEE – ovvero l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente – non misuri unicamente il reddito da lavoro percepito, ma anche altri elementi come le proprietà immobiliari, i redditi diversi rispetto a quelli da lavoro e molto altro ancora. Il tutto sull’intero nucleo familiare.

Autostrade e condomini

Non è però tutto, poiché vengono approvate anche altre due interessanti misure, in via dell’entrata in vigore finale della Legge di Bilancio. La prima riguarda le colonnine di ricarica, che dovranno essere installate anche in autostrada fornendo luoghi appositi ogni 50 chilometri. Saranno i gestori dei tratti autostradali a dover implementare le stazioni, entro 180 giorni dall’entrata in vigore della Legge, prediligendo la ricarica rapida. Ancora, viene rinnovato il bonus al 110% per l’installazione di colonnine all’interno dei condomini.

Fonte: Quattroruote

I Video di Ecoblog

Ultime notizie su MOBILITA' SOSTENIBILE

Tutto ciò che è trasporto green

Tutto su MOBILITA' SOSTENIBILE →