Seguici su

Auto Elettriche

Auto elettriche: dagli USA la batteria carica all’80% in 15 minuti

Auto elettrica, auto elettriche

Novità importanti in arrivo per l’universo delle auto elettriche: arriva dagli USA il progetto per una batteria a ricarica velocissima, capace di accumulare l’80% della sua autonomia in soli 15 minuti. È quanto propone QuantumScape, una società con sede in California, grazie a innovative batterie al lito allo stato solido.

Così come riferisce CNBC, QuantumScape sta generando parecchia curiosità nel settore della mobilità sostenibile, tanto che la sua recente quotazione in borsa è stata successo. La compagnia ha deciso si proporsi al pubblico lo scorso novembre ed è riuscita a stringere partnership importantissime. Già raccolti oltre 380 milioni di dollari, da investitori come Volkswagen, Bill Gates, Breakthrough Energy Ventures, KPCB e molti altri ancora. Il colosso tedesco dell’automotive, in particolare, è entrato nel board dell’azienda californiana e sta per avviare una joint venture per la produzione di batterie da destinare ai futuri modelli Volkswagen.

Auto elettriche, l’importanza della ricarica veloce

Uno dei maggiori deterrenti all’acquisto di auto elettriche è rappresentato dai lunghi tempi di ricarica. Gli utenti vorrebbero soluzioni il più possibile vicine alla praticità del rifornimento di carburante, un’operazione che si esegue in pochissimi minuti. E anche Jagdeep Singh, CEO di QuantumScape, sembra essere di questo avviso:

Le batterie di oggi non sono competitive. Non hanno una densità d’energia che possa garantire un range sufficiente. Non hanno la potenza adeguata per garantire una ricarica davvero veloce. Oggi le migliori batterie per auto impiegano più di un’ora per recuperare la loro carica, in confronto a un rifornimento di carburante che richiede solo dai 5 ai 10 minuti.

La soluzione su cui sta lavorando l’azienda californiana permetterà di recuperare l’80% della carica in soli 15 minuti di collegamento alla rete elettrica, poco più di un classico rifornimento. Ancora, il funzionamento sembra essere garantito per almeno 12 anni dal primo utilizzo, senza perdite sostanziali di capacità e autonomia. Per farlo, QuantumScape sta sviluppando una batteria al litio allo stato solido, caratterizzata dalla presenza di un catodo e di un separatore ceramico, ma priva di anodo. È lo stesso litio che si comporta da anodo, attraversando lo strato ceramico e depositandosi su un contatto elettrico durante la ricarica.

Al momento, non è noto quando questa tecnologia verrà resa disponibile al grande pubblico.

Fonte: CNBC

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa