La Tesla da 20.000 euro sarà venduta globalmente

La Tesla da circa 20.000 euro non sarà distribuita solo sul mercato cinese, ma verrà distribuita globalmente: ecco le ultime indiscrezioni.

Tesla è sempre più pronta a lanciarsi nel settore delle auto elettriche di media e piccola dimensione, lanciando sul mercato una vettura dal prezzo massimo di 20.000 euro. L’indiscrezione circola ormai da diverso tempo e, proprio negli ultimi giorni, sono arrivate conferme dalla Cina. Tom Zhu, responsabile delle operazioni cinesi di Elon Musk, ha infatti confermato i piani dell’azienda, che potrebbero incominciare a vedere la luce entro la fine dell’anno.

Oggi però emerge un’indiscrezione in più, quella relativa alla distribuzione dell’automobile. Inizialmente gli analisti avevano pensato che l’auto “low cost” – almeno per gli standard di Tesla – potesse essere un’esclusiva per il mercato cinese. E invece sarà distribuita globalmente.

Tesla economica, distribuzione globale

L’auto elettrica economica di Tesla sarà progettata e prodotta interamente in Cina, presso il centro di ricerca e sviluppo dell’azienda a Shanghai. Come riferito da Zhu, le operazioni potrebbero entrare nel vivo a partire dalla metà del 2021, quando il centro in questione sarà ultimato e il gruppo potrà quindi approfittare di oltre 30 laboratori per dei test intensivi.

Non stupisce che Tesla voglia presentare una vettura – forse un’utilitaria, proprio per contenere i costi – a listini ben inferiori rispetto agli altri modelli della sua linea. In Cina la concorrenza è infatti agguerritissima, con numerosi automaker locali pronti a lanciare sul mercato delle city-car a basso costo, andate a ruba in poco tempo. Si è quindi ipotizzato che Tesla volesse entrare in questo settore, proponendo una vettura dal design e dall’autonomia premium, ben più complessa rispetto a queste city-car, ma a prezzi abbordabili. D’altronde, lo stesso Elon Musk ne aveva parlato nel corso dell’ultimo Battery Day.

Eppure, la strategia dell’azienda statunitense non sarà solo cinese: l’auto vedrà infatti un lancio globale. Al momento non è però possibile sapere la data di lancio, né le caratteristiche. È emersa solo la volontà di Musk di ottenere una riduzione dei costi pur mantenendo un’autonomia superiore alle 200 miglia.

Fonte: CNet

Ultime notizie su MOBILITA' SOSTENIBILE

Tutto ciò che è trasporto green

Tutto su MOBILITA' SOSTENIBILE →