Tesla Revolution 2017: inno alla mobilità elettrica

L'evento Tesla Revolution 2017 punta a diffondere e promuovere la mobilità elettrica. Ecco date e informazioni utili.

Tesla Revolution

Si chiama Tesla Revolution 2017 ma non fatevi ingannare dal nome. Non è un raduno dei possessori dell'auto elettrica di Elon Musk ma una conferenza che punta a diffondere e promuovere la mobilità elettrica attraverso il mondo Tesla. L'evento, organizzato dal Tesla Club Italy e giunto alla seconda edizione, si svolgerà sabato 25 marzo all'Hotel e Golf Club Le Robinie a Solbiate Arno, in provincia di Varese. Lo scorso anno era stata Verona ad accogliere 270 persone nel Tesla Revolution 2016. Quest'anno la sede è stata spostata in Lombardia e la vicinanza dell'aeroporto di Malpensa renderà la manifestazione più accessibile anche a chi arriva da Centro e Sud Italia.

La seconda edizione si pone infatti l'obiettivo di aumentare del 50% i partecipanti arrivando a 400 persone: non solo possessori e appassionati di Tesla dunque ma professionisti, imprenditori, aziende e semplici persone interessate per entrare appieno in quella rivoluzione sostenibile in cui l'azienda di Palo Alto è la protagonista assoluta. E dove tutte hanno una stessa convinzione, quella di cambiare il mondo. Saranno presenti tutti i modelli Tesla, la Roadster, la Model S e la Model X (da poco arrivata in Italia), ma all'interno dell'evento si parlerà anche della nuova Tesla Model 3 che inizierà a essere prodotta a metà 2017: quest'ultima rappresenta la Tesla più economica con un prezzo di partenza di 35.000 dollari per un'autonomia di 345 km.

Oltre a tracciare un quadro sullo sviluppo della mobilità elettrica in Italia, durante Tesla Revolution 2017 si parlerà di guida autonoma, di sistemi di ricarica per veicoli elettrici, sistemi di accumulo, case passive ed off-grid e fotovoltaico. Perchè Tesla punta non solo a vendere auto elettriche ma ad evolvere verso un uso sostenibile dell'energia elettrica: l'obiettivo è quello di ridurre i costi energetici di case e aziende e fornire una scorta di energia. Non per niente Tesla Revolution 2017 ospiterà anche esperti di efficienza energetica, energie rinnovabili ed edilizia eco-sostenibile.


Tesla Revolution 2017 tra cultura e informazione


Secondo Federico Lagni, fondatore del Tesla Club Italy, "i partecipanti di Tesla Revolution 2017 potranno sfruttare la manifestazione per incontrare e conoscere tutti gli altri partecipanti, il che rende l'evento particolarmente prezioso anche da un punto di vista relazionale". Non mancheranno infatti i momenti di confronto come la tavola rotonda finale con domande aperte ai possessori italiani di auto Tesla. Il programma e gli interventi dei relatori sono ancora in fase di definizione mentre è certa la presenza di MichelinUCNET e Duferco Energia in qualità di sponsor.

Tesla Revolution 2017 ha già ottenuto il patrocinio di numerosi istituzioni come la Commissione europea, Assorinnovabili e Assoelettrica, aderente a Confindustria, oltre a numerosi enti del settore energetico e rinnovabile. L'evento è aperto al pubblico ma i posti disponibili sono limitati (400). E' in vigore uno sconto per chi acquista i biglietti prima del 25 marzo. I prezzi partono da 50 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail