Auto a idrogeno: il nuovo prototipo Hyundai

Auto a idrogeno, presentato il nuovo prototipo Hyundai a Seul. Arriverà sul mercato nel 2018.

Le auto a idrogeno salutano l'arrivo del prototipo Hyundai Next Generation FCEV, prossimo modello di serie alimentato con pile a combustibile. In occasione di un evento speciale tenutosi a Seul, la casa coreana ha presentato il concept ormai pronto per la produzione. Il modello non ha ancora un nome ufficiale ma dimostra nuovamente l'impegno di Hyundai nello sviluppo avanzato di veicoli ecologici che comprende già la nuova Ioniq, unica sul mercato a essere disponibile in versione ibrida, ibrida plug-in ed elettrica.

Il nuovo modello a celle a combustibile rappresenta la quarta generazione di auto a idrogeno della casa coreana ed è stato sviluppato su quattro pilastri chiave: l'efficienza del sistema di celle a combustibile, le prestazioni (resa massima), l'autonomia e la densità di stoccaggio del serbatoio. Non si tratta più di una versione a idrogeno di un SUV compatto già presente in gamma come il "vecchio" Hyundai ix35 Fuel Cell, lanciato nel 2013, ma un nuovo modello con un design inedito che sarà lanciato ufficialmente al CES di Las Vegas 2018 e sarà in vendita entro la fine del prossimo anno.

A livello tecnico e stilistico, rappresenta un'evoluzione della Hyundai FE Concept lanciata al Salone di Ginevra 2017. La Hyundai Next Generation FCEV presenta tre serbatoi delle stesse dimensioni rispetto ai due diversi adottati dalla ix35 Fuel Cell mentre il motore elettrico eroga 163 CV, il 20% di potenza in più rispetto alla ix35. Le partenze a freddo ora sono possibili fino ai -30°C, grazie ad alcune migliorie nello stoccaggio dell’idrogeno: anche la densità di stoccaggio è aumentata grazie a nuovi materiali che hanno permesso di contenere lo spessore delle pareti. Ne ha beneficiato anche la resa energetica dell’impianto, ora al 60% (+9% rispetto alla ix35). L'autonomia dichiarata nel ciclo NEDC è di 800 km con un solo pieno d'idrogeno.

La Hyundai Next Generation FCEV rappresenta soltanto il primo dei diversi modelli a basso impatto ambientale che il costruttore lancerà nei prossimi anni: entro metà 2018 arriverà infatti la Hyundai Kona elettrica, la cui autonomia dichiarata toccherà i 390 km. Tre anni più tardi, nel 2021, un'altra auto elettrica sarà lanciata con il marchio di lusso Genesis. Successivamente arriverà un quarto modello elettrico con un'autonomia di oltre 500 km.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO