Seguici su

Scienza

Darwin Day, in Italia la Scienza resta Cenerentola

Domani è il Darwin Day e si celebra il 12 febbraio in memoria della nascita dello scienziato che con la teoria dell’evoluzionismo ha ridato centralità al sapere e alla conoscenza

Domani 12 febbraio 2014 si celebra l’undicesimo Darwin Day, giornata dedicata allo scienziato che ha probabilmente rivoluzionato più di tutti l’approccio alle scienze. A Milano è stata organizzata una intensa giornata di incontri e eventi e nel resto d’Italia ci sono tanti appuntamenti che si prolungano fino a marzo, per riproporre il cammino di questo scienziato che nell’800 con la teoria dell’evoluzione rimescolò le carte della conoscenza. L’evoluzionismo è dibattuto ancora oggi e sopratutto la Chiesa chiede cautela nel merito sebbene ricordi che non esiste un sostanziale conflitto.

Detto ciò il Darwin Day però ci ricorda a noi italiani che sebbene siamo la patria di Leonardo lo siamo anche di Galilei e che le Scienze nel nostro Paese non sono troppo amate né coltivate. Secondo L’Ocse gli studenti italiani sono scarsini proprio in matematica e materie scientifiche in genere per cui lecompetenze degli studenti restano al di sotto della media per il test Pisa Ocse.

In sostanza gli italiani si fermano alla scuola media inferiore (40%) e solo una percentuale limitata sceglie di proseguire gli studi alle scuole superiori e poi il completamento della formazione all’università. I corsi di laurea più gettonati sono medicina, odontoiatria e medicina veterinaria per cui vige il numero chiuso e restano pressoché deserte facoltà come matematica, fisica e chimica. In pratica appena il 21,7 per cento dei 30-34enni italiani è laureato e entro il 2020 abbiamo da raggiungere l’obiettivo del 40% fissato dall’Europa.

Ecco perché il Darwin Day nel nostro Paese è un giorno che andrebbe divulgato e celebrato con la massima diffusione. Purtroppo però cade ogni anno a pochi giorni dall’inizio del Festival di Sanremo e questo forse effettivamente lo penalizza un po’.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa