Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Limone Piemonte, la stazione sciistica della mobilità dolce

La località montana cuneese conferma la sua vocazione eco-friendly con forti sconti per chi raggiunge le piste da sci in treno

Da alcuni anni Limone Piemonte è entrata a far parte dell’esclusivo club delle Alpine Pearls. Il paese della provincia di Cuneo al confine con la Francia è un luogo unico, con paesaggi di alta montagna a pochi chilometri dal mare, un caratteristico centro storico pedonale con vie lastricate in pietra e numerosi locali dove degustare le specialità regionali e i piatti tipici della cultura occitana.

Limone Piemonte è una delle poche località italiane collegate con la rete ferroviaria nazionale, in piena sintonia con la filosofia con Alpine Pearls, il consorzio internazionale che premia le località che scelgono di puntare su un turismo sostenibile in mobilità dolce.

Coerentemente con questa politica eco friendly, Limone Piemonte ha deciso di applicare forti sconti sull’acquisto degli ski pass a chi presenta il biglietto ferroviario: 25 euro nel week end e soltanto 15 euro dal lunedì al venerdì.

Limone è raggiungibile in treno con frequenza oraria da Cuneo e da Torino (con cambio a Fossano o a Cuneo) e dalla Liguria, con 4 treni al giorno da e per Ventimiglia. In più, fino a domenica 8 marzo, sono stati introdotti due treni speciali neve Taggia-Ventimiglia-Limone (Taggia 6.40 – Ventimiglia 7.08 – Limone 9.02 e ritorno Limone 17.15 – Ventimiglia 19.08 – Taggia 19.35).

La tradizione sciistica di Limone Piemonte è ultracentenaria e la stazione cuneese, grazie all’associazione SportABILI Onlus organizza a Limone Piemonte attività di sci da discesa per persone diversamente abili presso gli impianti di Limone 1400 con sconti sugli skipass e sulle tariffe dei maestri.

Via | Comunicato stampa

Foto | Ufficio stampa

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa