California in fiamme: distrutti quasi 22.000 acri di boschi - FOTO

Continua senza sosta il lavoro dei vigili del fuoco nella valle di Santa Clarita, poche decine di chilometri a nord di Los Angeles, in California, nel tentativo di domare l’enorme incendio divampato nella giornata di venerdì. La situazione è precipitata col passare delle ore, complici i forti venti e l’ondata di caldo che hanno impedito ai soccorsi di operare correttamente e hanno esteso in modo massiccio l’area coperta dalle fiamme.

Dai circa 5 mila acri interessati nelle prime ore di sabato si è passati a oltre 22 mila acri nella giornata di oggi, domenica 24 luglio e, al momento, si stima che l’incendio sia stato domato soltanto del 10%. Oltre 1.500 mila abitazioni sono state evacuate tra i canyon di Little Tujunga, Sand e Placerita e in queste ore si sta valutando se ordinare nuove evacuazioni.

Oltre 1.600 vigili del fuoco sono al lavoro nell’area, supportati da velivoli ad ala fissa e 15 elicotteri antincendio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail