Cityscoot arriva a Roma: la sindaca Raggi per la mobilità sostenibile

Cityscoot arriva a Roma e per Virginia Raggi arricchisce l'offerta di mezzi agili, veloci ed ecologici. Presto saranno 500 gli scooter elettrici della start-up francese operativi in città.

Cityscoot è sbarcata a Roma nel mese di maggio ed è operativa nella capitale con 200 scooter elettrici, che presto diventeranno 500. La start-up francese di scooter sharing a flusso libero ed emissioni zero, punta a quota 1000 nei prossimi mesi. Stretta la collaborazione con l'amministrazione capitolina per contribuire alla causa della mobilità sostenibile, tema molto caro a Virginia Raggi.

Ecco le parole della sindaca di Roma: "Con questo servizio ampliamo la rete di mezzi ecologici, grazie all'ingresso di nuovi operatori. La mobilità elettrica e condivisa rappresenta il futuro delle nostre città ed è una sfida che come Roma Capitale abbiamo deciso di cogliere. Con Cityscoot stiamo arricchendo l'offerta di mezzi agili, veloci e green per cittadini e turisti".

Cityscoot, già presente a Parigi, Nizza e Milano, crede nel potenziale di Roma e punta ad allagare il campo operativo, come sottolinea Gianni Galluccio, General Manager di Cityscoot Italia: "Intendiamo collaborare fattivamente con l'amministrazione comunale per offrire un'alternativa valida ed ecologica per muoversi nel traffico della capitale. Lavoreremo a stretto contatto per espandere progressivamente la 'Zona Cityscoot' e offrire un servizio sempre migliore".

Gli scooter Cityscoot, spinti da motori elettrici all'avanguardia, viaggiano fino ad una velocità di 45 km/h. Il sistema di prenotazione è interamente connesso: non servono chiavi, carte di credito o terminali di ricarica. È sufficiente scaricare l'applicazione Cityscoot sul proprio smartphone e usarla per localizzare lo scooter disponibile più vicino, verificare la situazione della batteria e prenotarlo gratuitamente per 10 minuti, così da avere il tempo di raggiungerlo. Per sbloccarlo l'utente può utilizzare la app o il display dello scooter inserendo il codice a 4 cifre ricevuto al momento della conferma di prenotazione, e avviare così il noleggio.

Il costo del servizio è di 0,29 euro al minuto; in alternativa è possibile acquistare il pacchetto CityRider che consente di viaggiare per 100 minuti a un costo complessivo di 22 euro. Un programma fedeltà è stato pensato da Cityscoot per i clienti abituali: questo consente di accumulare minuti gratuiti, che verranno accreditati all'utente tramite l'app a partire dal mese successivo. Il servizio di noleggio è disponibile per i maggiorenni ed è attivo 7 giorni a settimana, 24 ore su 24.

  • shares
  • Mail