Auto elettriche Renault: 200 mila esemplari prodotti a Flins

A Flins ha preso forma l'esemplare numero 200 mila fra le auto elettriche uscite dalla linea di montaggio di questo sito produttivo Renault. Il traguardo è stato raggiunto da una Zoe.

Lo stabilimento Renault di Flins-sur-Seine, situato nel dipartimento degli Yvelines nella regione dell'Île-de-France, stappa la classica bottiglia di champagne per un importante traguardo raggiunto nelle scorse ore sulle sue linee di assemblaggio: la produzione dell'auto elettrica numero 200 mila.

Uno scroscio di applausi ha accompagnato l'ingresso in catena di montaggio dell'esemplare che ha fissato la meta: si tratta di una nuova Renault Zoe, versione Intens con livrea Nero Etoilé, che sigilla il successo del modello, prodotto da molti anni nello stabilimento di Flins, dove il suo ciclo costruttivo prese le mosse nell'ormai lontano 2012.

All'appuntamento commemorativo hanno preso parte, insieme ai dipendenti del sito produttivo, i rappresentanti della Direzione Veicoli Elettrici e della Direzione Commerciale Europa di Renault, che si sono affiancati a Jean-Luc Mabire, direttore dello stabilimento di Flins, per consegnare simbolicamente le chiavi di questa Nuova Renault Zoe al suo cliente olandese, giunto appositamente in Francia.

Il complesso di Flins ha avviato da luglio scorso, sulle sue linee, la produzione della declinazione più recente del modello, di cui sono state già realizzate circa 19.500 unità. Nuova Zoe si aggiunge nello stabilimento transalpino a Nissan Micra, lanciata nel 2016.

  • shares
  • Mail