Seguici su

Auto Ibride

Auto ibride Suzuki: porte aperte in concessionaria l’8 e 9 febbraio

Per far conoscere più da vicino le auto ibride della sua gamma, Suzuki ha previsto un weekend di Porte Aperte presso la rete dei punti vendita ufficiali.

[blogo-gallery id=”191836″ layout=”photostory”]

Suzuki vuole far conoscere meglio la sua gamma di auto ibride. In quest’ottica va letta la più recente iniziativa della sua succursale italiana, che per il prossimo weekend (sabato 8 e domenica 9 febbraio) ha indetto una sessione di Porte Aperte presso la propria rete di concessionari.

Nella circostanza, i clienti potranno testare anche Ignis e Swift Hybrid, il cui successo ha portato Suzuki al secondo posto nella classifica dei costruttori per vendite di auto ibride.

Suzuki, scelta come Auto Ufficiale della 70ma edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, avrà nell’evento musicale ligure un bel palcoscenico per mettere in mostra i suoi modelli votati alla mobilità sostenibile.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/191735/festival-di-sanremo-2020-con-le-auto-ibride-suzuki”][/related]

La rassegna farà da preludio al Porte Aperte, dove debutteranno due importanti novità: Vitara Hybrid ed S-Cross Hybrid. Con l’arrivo di questi modelli, la casa di Hamamatsu raddoppia la sua offerta di auto ibride, compiendo un passo decisivo nel processo di elettrificazione della gamma.

Cresce così la famiglia ibrida Suzuki, attualmente imperniata su Ignis e Swift Hybrid che, con il loro successo, fanno del marchio giapponese il secondo costruttore per vendite di auto ibride in Italia. La tecnologia Suzuki Hybrid coniuga grande praticità ed efficacia nel contenere consumi ed emissioni.

Il sistema ibrido non richiede ricariche esterne né interventi da parte del pilota durante la guida e si attiva in modo automatico e puntuale solo quando serve. L’elemento chiave è l’Integrated Starter Generator, che fa da alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico.

Questo ISG è alimentato da leggere batterie agli ioni di litio, che immagazzinano l’energia recuperata durante i rallentamenti e sono alloggiate sotto i sedili anteriori, dove non penalizzano né l’abitabilità né la capacità di carico. Il sistema si occupa di avviare il motore e lo supporta nelle fasi più gravose, come in partenza e quando il pilota richiede uno spunto deciso. In questi frangenti fornisce una coppia supplementare, riducendo il carico per l’unità termica e il suo fabbisogno di benzina.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa