Auto elettriche: Bill Gates sceglie una Porsche Taycan

L'ex uomo più ricco del mondo è stato uno dei primi a ricevere la nuova Porsche Taycan, auto elettrica di fascia alta che pare soddisfarlo molto.

Bill Gates è il felice possessore di una Porsche Taycan, prima auto elettrica della casa di Stoccarda. Il ricco uomo d'affari statunitense, fondatore di Microsoft, è sempre nei piani più alti dell'annuale classifica di Forbes sui paperoni del mondo. Quote significative del suo patrimonio sono state devolute da Gates alla causa ambientale, in particolare nella lotta ai cambiamenti climatici.

Dovendo acquistare un nuovo veicolo, quindi, la sua scelta non poteva che cadere su un mezzo ad emissioni zero come la Porsche Taycan, che lo ha soddisfatto in questi primi giorni di esperienza al volante, come emerge chiaramente dalle parole pronunciate nell'intervista concessa a Marques Brownlee: "Si tratta di un modello dal prezzo premium, ma il suo look affascina. È la mia prima auto elettrica e mi sta facendo divertire tanto".

Per Bill Gates, l'acquisto della Taycan è un atto di coerenza, non solo verso la causa ecologica, ma anche verso la tradizione del suo garage, che in passato ha ospitato altre vetture Porsche, come la 930 Turbo e la rarissima 959. Quelle erano però espressioni della tecnologia endotermica. Ora, invece, il celebre imprenditore americano si è concesso un'escursione nella tecnologia a batterie.

Purtroppo, al momento, non si conosce la versione finita nelle mani di Gates, ma a prescindere dal livello di potenza scelto, questa vettura full electric saprà soddisfare bene i suoi bisogni prestazionali, meglio ancora se si tratta della Turbo S, variante più potente e prestazionale della gamma, che spicca in accelerazione con tempi di alto livello, passando (con il Lauch Control) da 0 a 100 km/h in 2"8 e da 0 a 200 km/h in 9"8, con una velocità massima di 260 km/h.

  • shares
  • Mail