Auto ibride: nuova Citroen C5 Aircross Hybrid

Il nuovo SUV del "Double chevron" inaugura l'ë-Comfort, una nuova esperienza di comfort con una guida fluida e silenziosa e una motorizzazione ibrida ricaricabile. Scopri la Citroen C5 Aircross Hybrid.

La nuova Citroen Aircross Hybrid è un SUV attento all'ambiente e alla mobilità sostenibile. Quest'auto ibrida del "double chevron" è in grado di coprire fino a 55 chilometri di strada in modalità completamente elettrica: quanto basta per gli spostamenti urbani, che in genere sono quelli più inquinanti.

L'efficienza del suo sistema propulsivo è testimoniata anche dalle emissioni, che partono da 32/g di CO2 per chilometro, e dai consumi, che partono da 1.4 litri ogni 100 chilometri nel ciclo WLTP.

Come avrete capito, si tratta di un veicolo ibrido plug-in, le cui batterie possono essere caricate anche senza l'ausilio del motore a combustione interna, utilizzando una fonte di energia elettrica esterna. L'autonomia in full-electric copre ampiamente i bisogni urbani, facendone un Silent Urban Vehicle.

Grazie alle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions, ai sedili Advanced Comfort e alle sue 20 tecnologie di assistenza alla guida, il SUV Citroen C5 Aircross migliora ulteriormente la tela di un comfort già ritenuto di riferimento. Essendo un'auto ibrida plug-in, questa vettura abbina le zero emissioni di CO2 nel quotidiano in modalità 100% elettrica all'autonomia senza ansia per i tragitti più lunghi, grazie al motore a benzina: la soluzione più pratica ed efficace.

Le prestazioni sono di buona tempra, in virtù della combinazione fra un cuore endotermico PureTech 180, un propulsore elettrico da 80 kW e un cambio automatico ë-EAT8, per 225 cavalli di potenza combinata e 320 Nm di coppia motrice, che regalano una bella spinta sin dalle prime fasi di marcia. Le consegne della nuova Citroen C5 Aircross Hybrid dovrebbero iniziare alla fine del primo semestre 2020.

  • shares
  • Mail