Auto elettriche: Mini Full Electric nei luoghi di Fellini a Rimini

Mini Full Electric celebra i 100 anni di Federico Fellini, con una bella avventura urbana per le strade di Rimini.

Cinema ed auto si incontrano spesso, anche fuori dal piccolo schermo: lo conferma il tour Mini Full Electric nei luoghi di Rimini cari a Federico Fellini. Con tale esperienza, la casa inglese - che dal 1994 fa parte della galassia BMW - rende onore al grande maestro italiano della settima arte, cui va il merito di aver raccontato gli anni romantici della Dolce Vita nel Belpaese.

La nuova Mini Full Electric è stata scelta per questo viaggio ad emissioni zero alla scoperta dei siti della città romagnola che evocano il ricordo del grande regista, scomparso 25 anni fa.

Partendo da Piazza Cavour, importante luogo di incontro ne "I Vitelloni", il tour ha fatto poi tappa al Cinema Fulgor, dove da bambino Fellini si innamorò del grande schermo, per poi dare uno sguardo al Grand Hotel Rimini, il luogo dell'immaginifico, del sogno e della magia.

Lungo il percorso, Mini Full Electric ha attraversato anche Borgo San Giuliano, celebrato in "Amarcord", e le strade coi bellissimi murales dipinti sulle pareti esterne delle case ispirati ai capolavori felliniani e ai suoi immortali personaggi, per arrivare al Ponte di Tiberio.

Protagonista dell'esperienza la Nuova Mini Cooper SE, un'auto elettrica da 135 kW/184 CV, in grado di passare da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi e di percorrere, senza ricarica, fra 235 e 270 chilometri, grazie alla sua batteria agli ioni di litio ad alta tensione salvaspazio, che si trova nel pianale del veicolo.

  • shares
  • Mail