Le auto Hyundai puliranno l'aria mentre in carica

Hyundai presenza un concept di auto elettrica in grado di purificare l'aria sia all'interno che all'esterno dell'abitacolo.

Auto Hyundai

Le future auto elettriche di Hyundai non saranno solo a emissioni zero, ma potranno anche pulire l'aria, trattenendo sostanze inquinanti. È questa la novità presentata dal gruppo con un nuovo concept, chiamato Hyundai Prophecy: un'auto elettrica capace di contribuire positivamente alla qualità dell'aria.

Il concept in questione propone una vettura dotata di speciali tecnologie, adatte alla purificazione dell'aria sia all'interno dell'abitacolo che all'esterno dell'automobile. Il processo può essere attivato quando l'auto elettrica si trova in fase di ricarica, sebbene delle funzioni di purificazione verranno anche rese disponibili in corsa oppure durante gli stop.

Il tutto è reso possibile sia da un nuovo assetto maggiormente aerodinamico della vettura che da un complesso sistema di filtri e pompe. Per quanto riguarda l'abitacolo, la vettura sarà in grado di aspirare aria dall'esterno, purificarla e immetterla all'interno della cabina. Lo stesso sistema funzionerà anche per la climatizzazione dell'abitacolo, ovviamente sia d'estate che in inverno. Quando l'aria interna è sufficientemente purificata, l'eccesso viene rilasciato all'esterno tramite delle apposite uscite nei pressi degli sportelli. Si viene quindi a creare un ciclo continuo, con l'immissione di aria purificata nella vettura e il suo conseguente rilascio all'esterno: i filtri previsti tratterranno la gran parte delle sostanze inquinanti solitamente disperse nel pulviscolo.

Così come già accennato, quello proposto è un concept: non è dato sapere quando Hyundai renderà disponibile questa automobile elettrica. Il progetto sembra tuttavia avere buone chances di diventare reale: così come sottolinea Green Car Reports, per il suo concept l'azienda ha deciso di riutilizzare la piattaforma che sta già impiegando per lo sviluppo dei suoi veicoli elettrici.

Fonte: Green Car Reports

  • shares
  • Mail