Cybertruck, parla Musk: "Lo volevo futuristico e strano"

Elon Musk parla del nuovo Cybertruck, spiegando le ragioni alla base di una scelta di design così insolita per il pick-up.

Cybertruck

Elon Musk torna a parlare del Cybertruck, il pick-up dalle forme futuristiche di Tesla. Il mezzo elettrico ha attirato le attenzioni dell'opinione pubblica proprio grazie al suo design insolito, fatto di linee squadrate e profili appuntiti. Ed è proprio sul fronte del design che il CEO dell'azienda è voluto intervenire, per spiegare le motivazioni che hanno spinto la società a simili scelte estetiche e funzionali.

L'occasione è quella di un podcast di Automotive News, alla presenza dello stesso Musk. Il leader di Tesla ha spiegato come il gruppo non abbia condotto nessuna inchiesta di mercato per giungere al design finale del Cybertruck, preferendo invece un approccio più diretto e creativo.

Ricerche di marcato? Abbiamo semplicemente creato un'auto che troviamo meravigliosa e sembra super-strana. Volevo solamente produrre un futuristico carro armato da battaglia, qualcosa che potesse arrivare da Blade Runner o da Alien ma, allo stesso tempo, altamente funzionale.

Tesla ha già ricevuto oltre 500.000 prenotazioni per l'inedito pick-up, un mezzo che Musk ritiene ormai il veicolo più potente dell'intera linea del gruppo:

Può battere auto sportive come la Porsche 911, essere un pick-up migliore dell'F-150 ed è anche blindato e sembra provenire dal futuro. Questo era il nostro obiettivo, consapevoli che si sarebbe potuto trasformare in un fallimento. Ma non ero particolarmente preoccupato, poiché se nessuno avesse voluto acquistare un pick-up davvero strano, ne avremmo costruito uno più classico.

Musk ha sottolineato come l'azienda abbia messo al centro del Cybertruck le grandi potenzialità lavorative, come mezzo capace di sopportare pesanti sollecitazioni e continuare a garantire elevate performance:

Vogliamo che sia un mezzo che puoi usare per trainare una barca, un carrello per cavalli, strappare le radici dal terreno e andare fuori pista. Il tutto senza doversi preoccupare di rovinare la vernice, perché non è verniciato. [...] Certo, potrebbe essere d'aiuto anche durante l'Apocalisse. Tutto sembra più apocalittico in questo periodo. E, fidatevi, il mezzo che vorreste avere durante l'Apocalisse è proprio il Cybertruck.

Fonte: Electrek

  • shares
  • Mail