Seguici su

Bioedilizia

Riciclo dei contenitori per i rifiuti in case per senza fissa dimora

Il contenitore per la raccolta delle lattine diventa una casa per poveri e senza fissa dimora. L’idea del designer tedesco Pilipp Stingl.


L’idea è del designer tedesco Philipp Stingl (in alto nella foto) che ha progettato il riuso dei contenitori per rifiuti, o meglio quelli destinati alla raccolta delle lattine di alluminio, trasformandoli in piccole case mobili dotate di alcuni comfort per senza fissa dimora e poveri in genere.

I commenti alla presentazione del progetto però non sono stati proprio entusiasti. Infatti c’è chi ha fatto notare che i senza fissa dimora sono paragonati ai rifiuti e trattati come tali e che l’idea è:

offensiva, pregiudizievole, arcaica, orribile e anti innovativa.

Riciclo contenitore rifiuti in casa per senzatetto

Riciclo contenitore rifiuti in casa per senzatetto
Riciclo contenitore rifiuti in casa per senzatetto
Riciclo contenitore rifiuti in casa per senzatetto
Riciclo contenitore rifiuti in casa per senzatetto


Stingl parte da una considerazione: se crolla il nostro sistema economico e sociale, come vivremo? La crisi economica e l’invecchiamento della popolazione portano sulle strade sempre più persone anziane a causa della povertà. In molte città peraltro quel genere di contenitori per la raccolta dei rifiuti sono stati banditi e sostituiti con altri più piccoli. Dunque perché non riutilizzarli invece che destinarli al riciclo con costi più elevati?

L’idea di fondo per alcuni è paragonabile alla botte in cui scelse di vivere Diogene di Sinope però dotata di comfort quali una vasca da bagno con specchietto dove gli uomini possono anche radersi; luci interne alla casetta; appendiabiti, un piccolo materasso, raccolta acqua reflue, insomma delle comodità che una casa in cartone non potrebbe offrire.

Resta in effetti la considerazione da cui è partito il designer Philipp Stingl, che peraltro è giovanissimo e studia design in merito al popolo dei senza fissa dimora o dei nomadi urbani. Altri designer hanno prestato la loro attenzione a questo fenomeno sociale e in diverse occasioni hanno progettato soluzioni per piccole abitazioni trasportabili.

Via | Designboom
Foto | Newsat, hypenotice, Designboom

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa